La star vestita meglio della settimana? Lucy Hale!

Con un abito all-red Lucy Hale punta i riflettori su di sé in occasione del amfAR Gala
0
901

La New York Fashion Week è adesso! A preannunciare l’evento moda statunitense per eccellenza, che è iniziato l’8 Febbraio e giungerà al termine il 16, il consueto amfAR Gala che riunisce personaggi di spicco fra moda e spettacolo.

Tenutosi il 7 Febbraio a Cipriani Wall Street, questo Gala a scopo benefico, ormai tradizione newyorkese, si impegna nella lotta contro l’AIDS. Donne bellissime avvolte da abiti da sogno non mancavano di certo: Sienna Miller in Christian Dior, Hailey Baldwin in Roberto Cavalli, Joan Smalls in Dolce&Gabbana, tanto per citarne alcune fra le nostre preferite. Ma chi ha davvero generato l’effetto-wow, sorpassando la concorrenza ed aggiudicandosi il podio fra le più stilose della settimana è l’attrice ventottenne Lucy Hale. La ricordiamo per il personaggio di Aria, nella fortunata serie TV Pretty Little Liars, personaggio che le ha fatto portare a casa ben quattro Teen Choice Awards, un Young Hollywood Award ed un People’s Choice Awards. Niente male Lucy! Oltre a passare il suo tempo spolverando e lucidando premi, la Hale pare interessarsi molto di moda. Il suo stile è, infatti, sempre ben curato, sia nelle scelte casual dal mood vintage, che per i grandi eventi. Parlando di questi, torniamo al tema principale del nostro Vip’s Wearing di oggi, ovvero, lo spettacolare abito lungo in rosso scarlatto firmato Jenny Packham. Questo gown dress dal valore di 4.450 dollari ha un bustino in tulle sapientemente ricamato con cristalli, spalline con frange e gonna in satin di seta. Accessori degni di nota: un anello in stile edoardiano di Beladora in oro 18 kt. con gemma di Spinello centrale da 0,61 kt. e diamanti dal peso complessivo di 1,35 kt., per un valore di 3.850 dollari; ed infine, una pochette in velluto firmata Tyler Ellis, quasi impossibile da trovare in boutique perché perennemente sold out, dal prezzo di 1.250 dollari. Trucco e parrucco si rivelano adeguati, con rossetto rosso in pendant e capelli raccolti.