Think Pink: il red carpet dei Grammy Awards 2019.

Ritornano i Grammy Awards, gli Oscar della musica. Fashion News Magazine vi porta sul red carpet per commentare i look più memorabili della serata.
0
804

Ormai giunti alla 61esima edizione, i premi che celebrano la musica in tutta la sua potenza, non hanno deluso le aspettative allo Staples Center di Los Angeles. La parola d’ordine del red carpet dei Grammy è sicuramente OSARE e questo le nostre amate Celeb lo sanno bene. Ecco, allora, una carrellata di abiti che vi lasceranno senza fiato, dove il rosa è certamente un must.

Kylie Jenner: sempre un po’ impacciata sul red carpet, sceglie di indossare un abito rosa confetto della nuova collezione Balmain Haute Couture. Silhouette esagerate e angoli inaspettati, molto anni ’80. Un abito sofisticato ma, allo stesso tempo, molto appariscente. Una sorta di jumpsuit scultorea con pantaloni morbidi a vita alta, con tanto di cintura bianca, applicazioni argento e un corpetto drappeggiato sotto cui compare un modesto under boob. Completano il look le décolleté bianche di Jimmy Choo, i gioielli Lorraine Schwartz e un trucco molto natural effect!

Katy Perry: come una nuvola rosa, la cantante opta per un capo della nuova collezione Balmain Haute Couture. Si tratta di un abito lungo composto da un favoloso corpetto rigido rosa e argento sull’estremità superiore e una gonna scultura, leggermente a palloncino, in tulle effetto crespo. Su internet già impazzano i meme di Katy che è paragonata ad un Tampax, un pennello per pitturare, un rullo degli autolavaggi per le macchine e addirittura un Kebab e una Pignatta. So Fun!

Cardi B: rispolvera, invece, un vintage Thierry Mugler della collezione autunno/inverno 1995 che in passerella fu indossato da Simonetta Gianfelici. Si tratta di un abito ispirato ad una conchiglia da cui a spuntare è proprio la star, come una preziosa perla. La gonna è in velluto nero mentre l’interno è in raso rosa come fosse l’interno di una conchiglia. Il tutto è stato progettato come omaggio a  La nascita di Venere, dipinto del 1480 di Botticelli, che raffigura la dea Venere che sorge dal mare su un guscio di conchiglia. Risulta essere davvero ingombrante sopratutto nelle foto con l’ormai ritrovato marito Offset, ma l’effetto finale è davvero classy! Completa il tutto con un copricapo e una collana di fili di perle. 

Anna Kendrick: sceglie un abito corto senza spalline firmato Ralph & Russo Haute Couture 2019, composto da piume e applicazioni in argento e pietre preziose, che abbina agli accessori argento come gli orecchini e i sandali Stuart Weitzman.

Jada Pinkett Smith: anche lei indossa sul red carpet un lunghissimo abito con strascico fatto interamente di piume sul toni pastello del rosa, firmato Roberto Cavalli. La gonna è corta sul davanti e lascia intravedere le gambe, ed è caratterizzata da piume con la punta nera e dettagli di pietre preziose che si ripetono su tutto l’abito. La parte superiore è caratterizzata da un’ampia e generosa scollatura a V. Completa il look con sandali argento. 

Zuri Hall: opta per uno strapless dress leggero e dalle diverse sfumature di rosa firmato John Paul Ataker. In tulle plissettato, ha una gonna asimmetrica che crea movimento e dona un effetto impalpabile all’outfit. Infine, il corpetto che si apre a ventaglio sul décolleté. Butterfly effect!

Lady Gaga: vincitrice di due premi, ormai ci ha abituati a look sobri, iper femminili e molto classici. Sceglie, quindi, un abito firmato Celine by Hedi Slimane che abbaglia tutti. Si tratta di un lungo metal senza spalline con maxi ruche e spacco, che fascia le forme della cantante. Il look è accessoriato da sandali  Jimmy Choo “Max”. Una mise con un certo fascino retrò.

Bebe Rexha: a causa della sua taglia forte, sui social la cantante aveva avvertito che gli stilisti si rifiutavano di vestirla per l’evento! Ha spiazzato tutti presentandosi con una creazione firmata Monsoori. Un abito che richiama il vecchio glamour hollywoodiano in tulle e balze rosso cremisi, ampio scollo sul davanti e sottilissime spalline che si incrociano sulla schiena. Completa il look con una cascata di diamanti, quali la collana con pendente, gli orecchini e l’anello Hearts On Fire.

Miley Cyrus: la cantante sceglie un completo della collezione Mugler Pre-Fall 2019 chic e semplice. Si tratta di una suite boyish con un tocco iper femminile. Tuttavia, non si trattava affatto di un abito ordinario, in quanto vi erano nascosti dettagli più provocanti, come nelle maniche volutamente lunghe e nei pantaloni a zampa d’elefante che davano personalità all’outfit. Completa il suo look con sandali dal tacco personalizzato, orecchini e anelli Loree Rodkin

Davvero sofisticato il look di Janelle Monae in un abito di Haute Couture primavera Jean Paul Gaultier 2019. Corto, in tulle bianco arruffato, dalla silhouette impressionante e scultorea, con le spalle a punta e dall’ampia scollatura a V. Completa il look con tanto di cappello a tesa larga.

Chloe x Halle e Hennessy Carolina, puntano tutto sulla teatralità con i loro outfit. Chloe indossa un abito nero lungo con maniche bianche trasparenti di raso plissettate, mentre Halle un abito nero con top over, simile ad una nuvola, caratterizzato da morbidi cerchi in tulle effetto 3D e un grosso fiocco di seta legato dietro il collo che le incornicia il viso. Entrambi gli outfit sono molto voluminosi, due abiti iconici e con dettagli strutturati. Chloe completa il suo look con lunghi orecchini scintillanti; Halle con grandi orecchini a borchia.

Hennessy Carolina: indossa un’audace giacca arancio sgargiante senza pantaloni, firmata Kaimin. L’abito, stile smoking, presentava maniche a sbuffo davvero over, un orlo molto corto e code sulla parte posteriore. Completa il look con décolleté in pelle di coccodrillo multicolor metallizzate a punta e un sottile girocollo d’oro.