La casa al mare: tutti i consigli per ridarle vita!

Idee da copiare per rinnovare gli ambienti della casa al mare.
0
639

Nulla di artefatto, la casa al mare deve profumare di libertà, freschezza e buonumore. Via libera dunque ai colori chiari e luminosi, dal bianco al celeste, dal corda all’azzurro, tutte le nuance richiamano l’acqua e la terra. Anche i tessuti seguono il mood: cotone, lino e seta sono perfetti per completare l’arredo, da usare su cuscini, lenzuola, tende, tovaglie e tappezzeria. Merita altresì attenzione la scelta delle piastrelle e dei punti luce presenti nell’ambiente, questi ultimi essenziali per dare luminosità e aria ad ogni singolo spazio. 

Noi di FashionNewsMagazine vi proponiamo alcune idee da cui prendere spunto per dare nuova vita alla casa al mare.

#1 Spazi esterni. Postazioni confortevoli all’esterno sono necessarie per godersi il meritato relax. Si può optare per materassi XL all’ombra di tende in lino svolazzanti, con lanterne minimal da utilizzare al calar della sera e tanti morbidi cuscini; anche le amache a mezzo uovo sono splendide, soprattutto se posizionate vista mare e lasciate dondolare dal vento. Solo a pensarli, questi spazi esterni fanno venir voglia di vacanza! 

 

#2 Cucina. Predominano il bianco e l’azzurro, con elementi naturali quali il legno vintage e le ceste in corda, per un ambiente dall’effetto country chic. Qualora si desiderasse un design minimal si scelgano pavimenti total white incastrati a piastrelle colorate, opere d’arte che fanno da arredo e mobili privi di venature, magari con un tocco di nuance pastello. La cucina risulterà così la perla di casa. 

 

#3 Bagno. La pietra bianca diventa la base di realizzo per il bagno che realizzerete nella vostra casa al mare. Tutto si interseca alla perfezione, tra mosaici, mensole e specchi che danno maggiore profondità all’ambiente. Se avete molto spazio, potete pensare alla vasca istallata davanti alla finestra vista mare, l’effetto è davvero mozzafiato! 

 

#4 Camera da letto. Via libera a total white ed elementi legnosi. Consigliamo di caratterizzare questo ambiente realizzando la postazione del letto con la pietra bianca; qui sarà posizionato il materasso, collegato ad un baldacchino pronto ad ospitare tende di lino svolazzanti. I tessuti richiamano le texture isolane e gli elementi d’arredo sono pochi ed essenziali.  

#5 Piastrelle. I colori del mare e del cielo si mescolano al bianco creando forme sinuose che richiamano le tendenze isolane. I formati raccomandati sono 20X20 o 20X10, accostati a forme tondeggianti che ben si prestano a creare giochi di design. La casa al mare ha bisogno di dettagli, sono questi a fare la differenza; pensare alle piastrelle con un tocco di estro è certamente un ottimo punto di partenza.  

#6 Cabina armadio. Sfruttare ogni angolo della casa non è mai stato così semplice, basta una nicchia e una tenda extra long color ghiaccio per realizzare una perfetta cabina armadio. Questa idea sposa perfettamente lo stile beach e può essere affiancata da mensole in pietra levigata, i cui cassetti saranno semplicissime ceste in vimine. Woow! 

#7 Dipinti. Il muro della casa al mare può essere abbellito e reso unico con un dipinto dalle dimensioni importanti. Ideale è la raffigurazione di elementi marini come questo polipo, esempio perfetto per caratterizzare un angolo altrimenti asettico.

 

#8 Area living. Uno spazio a se che può accogliere libri, pisolini e meditazione. Consigliamo di utilizzare lampade che richiamano quelle delle barche dei pescatori, legnetti trovati in spiaggia per suddividere spazi o realizzare soprammobili green e un divano grande che diviene elemento portante dell’intero ambiente. 

#9 Luce. Attenzione alta sui punti luce da realizzare nella casa al mare. Sono ben accette ampie vetrate che si affacciano sul mare, finestre lungo il corridoio e specchi che proiettano la luce per tutto lo spazio. La luminosità è data altresì dal colore bianco, puro per eccellenza, sia sulle pareti che sugli elementi.