Il 2021 che vorrei: meno buoni propositi e più buone azioni

Il blog del direttore di Fashion News Magazine, Barbara Molinario con un augurio per un 2021 all'insegna dell'azione e delle buone azioni.
0
198

Da pochi giorni è iniziato il 2021, un anno che è stato caricato di aspettative, dopo un 2020 difficile, che ha stravolto le nostre vite sotto ogni punto di vista.

Ogni anno i primi giorni di gennaio ci mettiamo a pensare a come vorremmo che fossero i prossimi 12 mesi, stilando elenchi di buoni propositi che spesso ricalcano quelli degli anni precedenti, scritti, poi dimenticati e non mantenuti.

Quante speranze e aspettative in queste prime settimane dell’anno!

Anche io mi sono seduta con l’intento di scrivere i miei buoni propositi, di pensare non tanto a ciò che mi ha tolto il 2020, ma di essere grata per ciò che ho.

Giglio Di Acqua, Rosa, Pianta Acquatica, Ninfea Rosa

Poi ho deciso: basta liste! Se c’è una lezione che ci ha lasciato questo anno sciagurato è quella di non rimandare e di afferrare la vita a piene mani, godendone ogni momento e lavorando per cambiare le cose che non ci piacciono.

Dunque, meno buoni propositi e più buone azioni!

Negli ultimi mesi, con l’essere umano un po’ defilato, la natura si è ripresa in parte ciò che le avevamo tolto. Abbiamo sbagliato per decenni, distruggendo l’ambiente, è ora di correre ai ripari!

Piantare, Giardinaggio, Fiori, Impianto, Giardino

Piantiamo fiori o alberi nei giardini e sui balconi, lasciamo a casa l’auto almeno un giorno a settimana e andiamo a piedi (con le palestre chiuse, potrebbe essere un’ottima soluzione per tornare in forma dopo le feste).

Abbiamo sofferto per i nostri cari lontani e i divieti che ci hanno impedito di raggiungerli, ma hai mai pensato a chi solo lo è sempre? Dona un po’ del tuo tempo a chi è in difficoltà e, soprattutto, cerca di essere più presente (anche se per ora da lontano) per le persone che ami.

Ti è mancato il caffè al bar? Appena possibile, torna a far colazione nel posto che ami, magari sostenendo il gestore e il personale lasciando una piccola mancia, e lascia un caffè sospeso per chi è meno fortunato.

Caffè, Bar, Negozio, Cafe, Espresso, Macchina, Tazze

E, soprattutto, sii felice!

Non è mai troppo tardi per cambiare ciò che non va nella tua vita. Che tu abbia 20, 30, 50 o 70 anni, circondati solo di persone che ti fanno stare bene. Meglio soli che con amici o partner che ti fanno sentire soli. Se il lavoro ti deprime, cercane attivamente uno che possa darti maggiori soddisfazioni, anche a costo di creartene uno nuovo. Coltiva i tuoi hobbies o cercane di nuovi, perché le tue giornate devono essere qualcosa di più di lavoro, studio, doveri e conti da pagare.

Vivi, vivi ogni momento.

Ragazza, Palloncini, Bambino, Felice, Fuori, Libertà

Non pensare a cosa vorresti fare in questo 2021, fallo ora!

E se ti va, poi raccontami cosa hai deciso di cambiare e quali soddisfazioni hai conquistato in questo anno nuovo.

Con affetto

Barbara