L’importanza di far giocare i bambini per strada

Perché dovremmo far staccare i bambini da smartphone e giochi online, per far scoprire loro il bello di giocare per strada con altri bambini
0
346
L'importanza di far giocare i bambini più piccoli per strada
Bambini che giocano in strada.

Gli sfrenati ritmi della vita quotidiana associati alla diffusione dei dispositivi tecnologici influenzano in maniera sostanziale anche la vita dei bambini. Risulta, infatti, sempre più difficile trovare dei piccoli che giocano per strada.

L’influenza degli smartphone e il tempo limitato dei genitori, inoltre, hanno in qualche modo condizionato il modo di giocare.

Come far giocare i bambini per strada?

Oltre ai motivi precedentemente citati, i genitori manifestano anche paura di far giocare i propri figli in strada. Essi, infatti, considerano essere la maggior parte dei luoghi pericolosi. Consideriamo già il solo fatto che, nel corso degli anni, il numero di veicoli presenti in strada è notevolmente aumentato. Capiremo bene che, a differenza del passato, la preoccupazione che un bambino possa trovarsi coinvolto in qualche incidente stradale è estremamente maggiore.

Per risolvere tale problema alcuni comuni italiani hanno ideato un programma che prevede la chiusura al traffico di alcune zone durante il fine settimana. In questo modo, infatti, ai bambini viene data la possibilità di giocare liberamente in strada.

Tale iniziativa, in realtà, viene promossa principalmente nei piccoli centri, dove già normalmente risulta più facile far divertire i bambini in questo modo. Ma la speranza è che anche le città più grandi inizino ad attuare tale politica, magari destinando in maniera definitiva più spazio ai piccoli cittadini.

L'importanza di far giocare i bambini più piccoli per strada
Bambine che giocano in strada.

Come portare i bambini in strada?

Molte volte, nonostante vengano effettuati dei programmi appositamente ideati per portare i bambini in strada, i più piccoli preferiscono lo stesso restare nelle proprie case.

Tale risultato è una conseguenza delle abitudini quotidiane, visto che nella maggior parte dei casi i ragazzi trascorrono le giornate svagandosi con i giochi online. Giochi disponibili sia sulle console che sugli smartphone.

Purtroppo, tutto ciò sta portando alla formazione di una generazione futura incapace di avere dei rapporti personali. Con l’utilizzo di tutta questa tecnologia, infatti, si rinuncia a socializzare con altri bambini.

Per tale motivo, anche l’ordine dei pediatri italiani suggerisce di riportare i bambini a giocare in strada, così come avveniva in passato.

Naturalmente, per far in modo che ciò avvenga, oltre allo sforzo delle amministrazioni comunali, deve esserci anche il contributo dei genitori.

Questi ultimi hanno il compito di dedicare più tempo ai propri figli, privandoli in alcune occasioni dei loro dispositivi elettronici per spingerli a giocare all’aperto con altri bambini.

Segui FNM sui social.