Tommy Emmanuel in concerto al Teatro Duse di Bologna.

0
1488

Fashion News Magazine -Tommy Emmanuel, chitarrista australiano

Di Denise Ubbriaco

Tommy Emmanuel in concerto al Teatro Duse di Bologna.

Il tour internazionale di Tommy Emmanuel, il chitarrista australiano più conosciuto al mondo, fa tappa al Teatro Duse di Bologna.

Tommy Emmanuel, il chitarrista australiano più conosciuto al mondo, si esibirà il 7 maggio 2014, alle ore 21:00, presso il Teatro Duse (Via Cartoleria, 42 Bologna). Un’occasione unica per ascoltare live i brani del suo ultimo disco.

La sua carriera ha attraversato ben tre decenni, con la sua musica ha radunato decine di migliaia di fans nei cinque continenti ed è meglio conosciuto come “Il musicista dei musicisti”. Molti, tra cui alcuni dei più grossi nomi della musica, lo hanno definito come il più grande chitarrista vivente. Non c’è dubbio: è una leggenda nel panorama musicale.

Il suo stile, unico e inconfondibile, ha conquistato proprio tutti. Persino, la leggenda del jazz Chet Atkins, uno dei primi artisti a cui Tommy Emmanuel si ispirò, divenne tra i suoi più grandi fans e lo definì “Certified Guitar Player”, un onore condiviso soltanto da due musicisti in tutto il mondo (Jerry Reed e John Knowles).

Nella sua storica carriera, ha suonato con centinaia di artisti come Chet Atkins, Eric Clapton, Sir George Martin, Hank Marvin, Joe Walsh ed ha lavorato al fianco di stelle della musica internazionale come Stevie Wonder, John Denver, Ziggy Marley e Tina Turner. Nel 2001, ha conquistato l’Italia ed è andato in tour con i Pooh. Ad oggi, suona nei paesi di tutta Europa, registrando il tutto esaurito dovunque vada.

Ben 15 album all’attivo, con records di vendite finora mai superati. L’ineguagliabile talento e l’indomita destrezza di Emmanuel mettono in risalto una tecnica senza rivali. La musica di Emmanuel ha impressionato i critici musicali ed i fans con le sue incredibili performances.

Se non avete mai assistito ad uno dei suoi straordinari concerti, non perdete questa incredibile occasione. Affrettatevi, siete ancora in tempo per prenotare il biglietto, cliccando qui.

07.05.2014