Antonio Grimaldi: un mix di tradizione e innovazione

0
1668

antonio grimaldi pe 2014

Di Daniela Giannace

Antonio Grimaldi: un mix di tradizione e innovazione

Lo stilista reinterpreta il concetto di bellezza femminile con uno sguardo al passato.

Il marchio Antonio Grimaldi è noto per la tendenza a dar risalto alla figura femminile attraverso abiti sartoriali che apportano una ventata di novità al concetto di bellezza senza rinunciare alla tradizione. Le sue creazioni hanno un sapore internazionale e sono capaci di regalare emozioni uniche sia a chi li indossa sia a chi li ammira. Quello che ne scaturisce dalle sue collezioni Prêt-à-porter e Haute Couture è un qualcosa di originale e inimitabile.
La voglia di Antonio Grimaldi di sperimentare, lo porta a volte a realizzare i suoi abiti con l’intento di proiettare l’osservatore in località esotiche; è il caso della collezione Prêt-à-porter AI 2014/15 ispirata a Istanbul. Lo stilista riproduce su tessuto le ceramiche dell’harem del palazzo reale, creando abiti con inserti di pelle o in crepe-cady che evocano, grazie al ricamo a filo, l’antica tradizione artigiana ottomana dei tappeti e degli arazzi del Grande Bazar. Cristalli ricamati a mano impreziosiscono creazioni uniche che ricordano le antiche corazze dell’Armata ottomana, per una donna che ama sfidare, grazie alla leggerezza degli abiti, le moderne sovrastrutture. A comporre la collezione: abiti da cocktail, gonnelline in pizzo effetto nude-look, pantaloni sopra al ginocchio o di taglio maschile, cappotti in cachemire dalle linee ad anfora, giacche kimono foderate con maglie tricot e colli dai bordi bombati. Il capo-icona della collezione è la felpa: ricamata con il cuore sacro simbolo della maison, impreziosita con pizzi, cristalli e intarsi in neoprene, diventa un capo elegante. Questa collezione, ispirata a Istanbul, è stata presentata nel corso della Xi’an Fashion Week 2014 insieme a creazioni di alta moda tratte dalla “Capsule Collection”.
Le collezioni Antonio Grimaldi sono indirizzate ad una donna che vuole essere femminile e di classe.

[ScrollGallery id=1285]