L’Officina Profumo Farmaceutica Santa Maria Novella apre a Napoli

0
2397

fnm officina farmaceutica santa maria novella

Di Maria Neve Riemma

L’Officina Profumo Farmaceutica Santa Maria Novella apre a Napoli.

Una delle farmacie più antiche del mondo.

Oltre ad essere uno dei nomi storici della profumeria italiana è anche una delle farmacie più antiche del mondo, Casa fondata nel 1612 a Firenze, L’Officina Profumo Farmaceutica Santa Maria Novella inaugura oggi a Napoli alle ore 17, la sua nuova raffinata boutique,in  via Crispi 65 una delle strade più chic della città.

Famosa per l’esclusività dei suoi prodotti e la selezione degli ingredienti naturali utilizzati, sarà presente con le sue creazioni: profumi, estratti ed essenze, cosmetica naturale, erboristeria e liquori. In un piccolo spazio speciale, che conserva il fascino di una volta, rivive la magia dell’antica Officina dei Monaci Domenicani, tra scaffali di legno ed elisir, saponi artigianali, lozioni e confezioni dal sapore rétro. A guidare gli ospiti nella scelta e nella conoscenza di questo piccolo universo di profumi e preparazioni, sarà Iwona Staszynska, da oltre dieci anni specialista in erboristeria e cosmetica naturale e attenta conoscitrice delle produzioni di Santa Maria Novella delle quali è concessionaria in esclusiva per la Campania. Tra le proposte a scaffale non mancheranno le “Antiche preparazioni” di Santa Maria Novella come l’Acqua di Melissa, l’Aceto Aromatico, i Sali di Lavanda. Una sezione è dedicata alla cereria e un’altra ai liquori. Una lunga storia di tradizione si coniuga con una grande attenzione all’innovazione, per un continuo rinnovo nel tempo.

Un po’ di storia.

L’antico centro nasce nel XIII secolo per opera dei frati domenicani che in quell’epoca si stabilirono a Firenze e dove iniziarono l’attività di assistenza ai confratelli malati per poi passare intorno all’anno 1381 alla ideazione di preparati curativi. L’anno di fondazione si fa però risalire al 1612: sotto la guida dell’alchimista Fra Angiolo Marchissi fu in quell’anno che fu dato maggiore impulso alla ricerca per la preparazione di medicinali. Fu così che la farmacia per disposizione del Granduca di Toscana diventò “Fonderia di Sua Altezza Reale” e diventò famosa anche in Russia e Cina. Nel 1866, con la confisca dei beni della chiesa da parte dello stato, la direzione dell’azienda passò nelle mani di un laico, Cesare Augusto Stefani, nipote dell’ultimo frate direttore dell’Officina. La sede storica, quella di Via della Scala, decorata con affreschi e vasi di grande pregio, oggi è sede del negozio e del Museo mentre la produzione si è spostata in uno stabilimento in via Reginaldo Giuliani.

Anche la nota attrice Penelope Cruz utilizza i prodotti Santa Maria Novella, dichiarando che sono indispensabili per la cura della bellezza di ogni donna.

Per un Natale all’insegna della tradizione fiorentina e della bellezza dell’Officina Profumo Farmaceutica Santa Maria Novella.