Denim-Valley: il regno dei jeans!

0
619

fnnm

Di Ramona Mondì

Denim-Valley: il regno dei jeans!

5000 pantaloni raccontano la storia del capo d’abbigliamento più amato al mondo!

 Il paradiso dei Jeans esiste, si chiama “Denim-Valley ed è in Abruzzo!

Girovagando per il “museo”, ci si imbatte in oltre 5000 paia di jeans rappresentanti tutte le epoche di qualsiasi parte del mondo. Ce n’è davvero per tutti i gusti, dal denim lavato nella mirra o nel vino per un effetto da aromaterapia, al bottone in oro rosa per chi ricerca il lusso in un capo versatile, dal jeans vegano a quello green realizzato utilizzando lavaggi ecologici quali, “Zero water wash”, volto a ridurre i consumi di acqua del 95%, e il sistema ozone wash, un particolare tipo di lavaggio che riduce l’uso di prodotti chimici nella scolorazione di jeans.

La sala della denim valley, in cui i jeans sono numerati, appesi uno affianco all’altro e tenuti a temperatura per consentirne la conservazione, è davvero immensa. “Qui”, spiega l’amministratore delegato Don the Fuller (azienda che produce jeans di alta qualità), Mauro Cianti, “vengono stilisti da tutto il mondo per studiare i best seller dei jeans”.

Per la creazione di questi, si parte da una sala interamente dedicata alla ricerca e ai prototipi. In una zona della fabbrica, invece, i capi vengono posizionati sotto quelli che all’apparenza sembrerebbero dei semplici neon e invece sono lampade che riproducono la luce del sole a mezzogiorno per controllare qualità, colore e scoprire eventuali difetti.

Una cura minuziosa dei dettagli che si scorge già dall’idea iniziale, per concretizzarsi quindi nel prodotto finito!