Burberry e la Casa degli Artigiani

0
414

FNM-Burberry-Makers-House

Di Dario Bentivegna

Burberry e la Casa degli Artigiani

Burberry mette in mostra l’artiginalità che si cela dietro alla sfilata Settembre 2016

Dopo il successo di questa collezione (da questa stagione infatti il brand fa sfilare le collezioni donna e uomo assieme cambiandone il nome in Febbraio P/E e Settembre A/I) il brand inglese ha aperto le porte, dal 21 al 27 settembre, della Makers House. Si tratta di un laboratorio-mostra in cui 16 artigiani fanno scoprire al pubblico le tecniche artigianali alla base della qualità del marchio ma, sopratutto, del “fatto a mano” che contraddistingue i prodotti di lusso dagli economici prodotti del fast fashion.

In tipico “Stile Burberry” la Makers House è un’esperienza a 360 gradi che trasporta il cliente, visitatore, o semplice curioso, a scoprire gli 83 look della collezione, già acquistabili on-line e in negozio. Statue e un giardino all’inglese, rimandano alle atmosfere del Bloomsbury Group, a Virginia Wolf e al romanzo Orlando, punto di partenza della collezione.

Gli artigiani, spaziano dalla creazione di ricami in stile Elisabettiano, alla passamaneria, dalla stampa serigrafica, ai ritratti in miniatura. Un successo per pubblico, mercato e critica.

 [ScrollGallery id=2318]