Festival di Sanremo 2017: il racconto

1
532

carlo e maria

Di Giusi Rosamilia

Festival di Sanremo 2017: il racconto

Carlo Conti e Maria De Filippi: un duo ironico e intelligente al timone di uno spettacolo unico.

È iniziata la 67 esima edizione del Festival di Sanremo, dal 7 all’11 febbraio negli studi di Villa Ormond si svolgerà il consueto spettacolo non solo di musica. Carlo Conti, l’uomo Rai, conduce disinvolto insieme a Maria De Filippi direttamente arrivata da Mediaset. Il duo convince e diverte. La prima puntata si apre con uno struggente omaggio di Tiziano Ferro a Luigi Tenco con la canzone “Mi sono innamorato di te”. Luci soffuse, effetto bianco e nero e una meravigliosa voce calda ed emozionata allieta tutti. Al via la gara dei big: Al Bano, Elodie, Paola Turci, Samuel, Fiorella Mannoia, Nelsi e Alice Paba, Michele Bravi, Fabrizio Moro, Giusy Ferreri, Gigi d’Alessio, Raige e Giulia Luzi, Ron, Ermal Meta, Michele Zarrillo, Lodovica Comello, Sergio Sylvestre, Clementino, Alessio Bernabei, Chiara, Francesco Gabbani, Bianca Atzei, Marco Masini. Nella categoria giovani troviamo Valeria Farinacci,  Federico Braschi, Leonardo Lamacchia, Tommaso Pini, Maldestro, Marianne Mirage, Lele, Francesco Guasti.

Si esibiscono 11 dei big in cara e 4 giovani proposte, esibizioni intervallate da sketch comici e ospiti internazionali: Ricky Martin e la bellissima Rocio Munoz Morales, fidanzata di Raul Bova, sul palco con lei. A rischio eliminazione: Clementino, Ron e Giusy Ferreri.
Ascolti record per la prima serata del Festival (quasi 12 milioni di telespettatori), si bissa con la seconda nella quale il duo Carlo-Maria non stanca: sorridenti, intelligenti, ironici, sono sicuri al timone di uno spettacolo tanto atteso. Aprono la serata le giovani proposte, vengono eliminati Braschi, Marianne Mirage. Si esibiscono gli altri 11 big in gara. L’ospite italiano questa volta è un simpaticissimo Francesco Totti che gioca con Conti per la perdita della Fiorentina. Maurizio Crozza spezza la tensione della gara con la sua copertina in diretta da Milano. Ospite super atteso: Robbie Williams bello da vedere e da ascoltare. Arriva il verdetto del televoto: i tre ultimi in classifica sono Nesli e Alice Paba, Bianca Atzei, Raige e Giulia Luzi: saranno loro a giocarsi il posto con Ron, Clementino e Giusy Ferreri.
Serata ricca di emozioni la terza sul palco dell’Ariston: i big regalano un grande spettacolo interpretando canzoni del passato, un tuffo indietro molto apprezzato e sentito. I super ospiti Mika e LP sono protagonisti di bellissime performance. I big eliminati sono Nelsi e Alice Paba e Raige e Giulia Luzi. Ancora in gara Ron, Clementino, Giusy Ferreri e Bianca Atzei. Il Festival si avvia, così, alle battute finali. Stasera 10 febbraio ci sarà, infatti, la penultima puntata e verrà decretato il vincitore di “Sanremo giovani 2017”. Canteranno di nuovo i big in gara, le votazioni delle precedenti serate saranno annullate e le prime 16 canzoni classificate accederanno alla finale mentre le ultime 4 eliminate definitivamente.

E così assisteremo alla performance di Albano Carrisi con “Di rose e di spine”, a quella di Elodie Di Patrizi con “Tutta colpa mia”, a quella di Paola Turci con “Fatti bella per te” e a quella di Samuel con “Vedrai”. E ancora si esibirà Fiorella Mannoia con “Che sia benedetta”, Michele Bravi con “Il diario degli errori”, Fabrizio Moro con “Portami via”, Giusy Ferreri con “Fatalmente male” e Gigi D’Alessio con “La prima stella”. E ancora Ron con “L’ottava meraviglia”, Ermal Meta con “Vietato morire”, Michele Zarrillo con “Mani nelle mani”, Lodovica Comello con “Il cielo non mi basta” e di Sergio Sylvestre con “Con te”. E ancora ci sarà Clementino con “Ragazzi fuori”, Alessio Bernabei con “Nel mezzo di un applauso”, Chiara Galiazzo con “Nessun posto è casa mia”, Francesco Gabbani con “Occidentali’s Karma”, Bianca Atzei con “Ora esisti solo tu” ed infine Marco Masini con “Spostato di un secondo”.

Ospiti della serata: la compagnia acrobatica Kitonb, l’attore Luca Zingaretti, il DJ Robi Schultz e la comica Virginia Raffaele, poi ancora Marica Pellegrini modella e moglie di Eros Ramazzati, Gaetano Moscato, un italiano coinvolto nell’attentato di Nizza che pur di salvare i sue due nipoti ha perso una gamba.

Occhi incollati alla tv per non perdere nessuno di questi momenti.

Comments are closed.