Rip Curl SearchGPS Watch, l’orologio per gli amanti del surf

Il brand australiano introduce un orologio con relativa app con lo scopo di agevolare i surfer
0
128

La Rip Curl si conferma ancora una volta leader nello sport del surf introducendo dispositivi tecnologici in grado di contribuire a facilitare chi pratica questa disciplina. Si tratta del Rip Curl SearchGPS Watch, un orologio che abbinato alla relativa app permette di prevedere la tipologia delle prossime onde nonché di analizzare le performance di ogni surfer nello specifico.

Questo nuovo dispositivo collegandosi ad un’app può fornire con anticipo una stima delle onde vicine, l’altezza della marea, la sua direzione e addirittura precisare l’orario del picco successivo. E non solo, perché l’azienda australiana produttrice dagli anni ’70 di accessori e costumi dedicati al mondo del surf, ha pensato davvero a tutto, dando l’opportunità ai surfer di poter misurare il livello delle loro prove a cavallo sulle onde. Sono disparati, infatti, i dati che il Rip Curl SearchGPS Watch è in grado di registrare, in termini di tempo, velocità massima raggiunta, distanza percorsa, onde prese. Una volta tradotti in diagrammi grafici, tali parametri vengono trasferiti sul web attraverso il GPS, con la Rip Curl Search App, disponibile solo per dispositivi Apple.

L’app consente di rivedere le proprie performance e di condividerle sui social, dove si possono ammirare anche le imprese sportive di campioni del surf quali Matt Wilkinson, Gabriel Medina e Mick Fanning. Un’altra funzione è quella di poter creare delle vere e proprie sfide tra diversi appassionati, in cui stabilire il migliore in gara confrontando i risultati ottenuti attraverso i dispositivi. Al momento sono 1360 le location che possono essere tracciate in tutto il mondo con il nuovo orologio e l’app, e il numero è sempre in costante aggiornamento grazie agli utenti che contribuiscono ad arricchire le mappe presenti.