Incassi a sei cifre per Kim Kardashian e Kanye West per la vendita della villa di Bel Air

Kim Kardashian e l’ex marito Kanye West incassano diciassette milioni e ottocentomila dollari dalla vendita della proprietà di Bel Air, acquistata da Marina Acton, una filantropa ucraina.
0
101

Immaginate di aver deciso di voler acquistare una bella villa, entrare dalla porta per visitarla e trovare Kim Kardashian a fare da Cicerone. Non sarebbe magnifico?

Ed è quanto è successo alla fortunata nuova padrona della casa che la starlette e l’ex marito Kanye West avevano acquistato a Bel Air nel 2013, poco dopo la prima gravidanza di Kim , e ristrutturato successivamente.

In effetti, quando si acquista una casa si vuole sempre fare un giro per assicurarsi delle condizioni dell’immobile, e spesso i più esigenti chiedono anche le storie che si sono celate dietro quelle mura. E se a fare il tour della casa in vendita fosse proprio la Kardashian?

La bella Kim, grazie al suo spiccato senso per gli affari, è riuscita a vendere attraverso Altman Brothers, la sua villa di Bel Air, al prezzo stratosferico di diciassette milioni e ottocentomila dollari, a Marina Acton, una imprenditrice e filantropa ucraina. Trattasi di un’ottima plusvalenza se si pensa che nel 2013 la coppia l’aveva pagata meno della metà per poi rimetterci mano e abbellirla, rendendola la casa più cara della zona.

La regina dei reality, infatti, ha voluto raccontare a colei che è andata a vivere tra quelle mura la storia della tenuta, e non ha mancato di mostrare tutte le migliorie compiute da lei e Kanye nelle stanze, spiegando anche i più piccoli dettagli delle scelte d’arredamento. D’altra parte con tutta la cura che avranno usato le due star di Hollywood nel decorare la loro casa è comprensibile che abbiano voluto essere loro a mostrare tutto ciò che hanno contribuito a creare. “Kanye e io siamo stati i designers della casa e siamo stati coinvolti in ogni suo singolo dettaglio. L’arredamento interno è realizzato con toni neutri e in stile minimal. Abbiamo anche riposizionato la piscina e aggiunto una stanza molto glam con un ingresso separato. Ha adorato subito questa casa e la sua energia”, ha raccontato kim Kardashian.

Si tratta di una reggia di mille e trecento metri quadrati con cinque camere e sette bagni, ascensore, palestra, cinema, campo da basket, un teatro, una sala giochi, un angolo bar, una biblioteca, un ufficio, otto camini, una piscina coperta e una all’aperto, uno studio di registrazione, una vigna personale e una sala ad hoc per trucco e parrucco. Non contenti, West e la Kardashian hanno preteso anche una “master suite”, ovvero la loro camera da letto“personalizzata”, con bagno turco, palestra, sauna e patio privato con idromassaggio.

Il prezzo è davvero inverosimile, ma il valore della casa ne vale ogni centesimo. Ogni stanza è quasi come fosse una parte differente di una vera e propria opera d’arte. La Acton ha fatto una mossa molto intelligente a non farsi sfuggire una delle residenze più care, ma anche una delle più ambite nel panorama immobiliare. Congratulazioni alla Acton per il grande affare fatto.

 

Kim Kardashian and Kanye West's House