C’era una volta…Naomi Watts in Sonia Rykiel

Svelate le vetrine natalizie di Saks Fifth Avenue sul tema “Biancaneve e i sette nani”. Fra gli ospiti, Naomi Watts ed il suo outfit beat.
0
133

Sono trascorsi ben ottant’anni dall’uscita del primo grande classico DisneyBiancaneve e i sette nani”.

Un lungometraggio animato che viene di volta in volta consegnato alle nuove generazioni senza passare mai di moda. Di fiabe ne abbiamo viste tante in passerella e, per celebrare questo storico anniversario, Saks Fifh Avenue racconta la storia di principessa, nani, principe e strega cattiva con ben quattordici vetrine animate. Secondo Marc Metrick, presidente di Saks Fifth Avenue, “la nostra strategia mira a portare la magia delle feste nella vita dei nostri clienti”. Fra i marchi moda di ciascuna vetrina: Naeem Khan, Monique Lhuillier, Loewe, Marchesa, Dolce&Gabbana, Fendi e Alberta Ferretti. L’unveiling delle vetrine si è tenuto lo scorso 20 Novembre ed all’evento, fra gli altri, era presente l’attrice australiana Naomi Watts.

Naomi ha indossato un minidress nero dalla collezione Sonia Rykiel Resort 2018. Le righe, marchio di fabbrica della label, vengono rielaborate per formare una sorta di bolero sulla parte superiore dell’abito. Un design semplice e beat, dove dal nero spiccano i contrasti di cromatici. Molto adeguato il taglio parisiènne della Watts, con onde morbide e degradè di colore. Ankle boots e calze nere coprenti forse sono l’unica nota leggermente stonata, ma possiamo soprassedere perché Naomi è riuscita rendere il suo look divertente e gioioso, rimanendo nel contempo sofisticata.