La capsule collection di Halpern omaggia lo Studio 54

Il brand inglese lancia una capsule in esclusiva con per Net-a-Porter
0
38

Uno dei brand emergenti delle ultime stagioni della London Fashion Week, Halpern, approda sull’e-commerce del lusso Net-a-Porter. La capsule collection HalpernxNaP si ispira alle serate glamour e trasgressive della mitica discoteca Studio 54 di New York, attiva negli anni ’80.

Il connubio tra la label e le serate disco è perfetto: Halpern, sin dal suo debutto, si contraddistingue per i sui capi sexy, scintillanti e ricchi di paillettes. Uno stile, quello di Michael Halpern, che ha catturato gli addetti ai lavori sin dalla sua collezione finale nel 2016 al Central Saint Martin. Infatti, Donatella Versace, impressionata dal suo talento, lo chiamò a lavorare per la sua linea di Alta Moda. Ciò rese possibile per lo stilista il debutto con il suo marchio, a Londra nella stagione AW17.

Ma concentriamoci sulla collezione che sfrutta al massimo la chiave stilistica di Halpern, con tempismo perfetto per la stagione festiva dietro l’angolo. A breve, infatti, passato Halloween, cominceranno i i preparativi pre-natalizi e con essi il solito susseguirsi di feste, cene e appuntamenti con amici e colleghi. Ogni uscita richiede un look ad hoc e Halpern è il brand perfetto per queste occasioni, da cui prendere spunto. Jumpsuit e abiti ricoperti di paillettes multicolor di varie dimensioni sono i capi più appariscenti della capsule collection. Ma ci sono anche top e pantaloni a zampa d’elefante, sempre impaillettati, che possono essere mixati con facilità a capi più sobri e dai toni neutri.