Cerimonie estive: come realizzare un trucco perfetto che tenga

Idee e consigli dalla make up artist Gilietta Fargnoli. Modelle d'eccezione, le instagrammers di @quellediroma
0
59

Sono molte le coppie che scelgono di celebrare il matrimonio nei mesi estivi. La luce più calda, la pelle dorata naturalmente, le foto sul lungomare rendono tutto ancora più romantico.

Una scelta che, però, è un po’ meno gradita agli invitati e soprattutto alle invitate, che devono fare i conti con le alte temperature. Afa e caldo rendono più difficile individuare l’outfit giusto e, soprattutto, realizzare un trucco perfetto che tenga e non si sciolga poco dopo averlo fatto.

Trucco per cerimonie estive: i consigli della make up artist Giulietta Fargnoli

In aiuto a tutte le invitate alle cerimonie estive (che, a differenza della sposa, nella maggior parte dei casi non potranno contare sulle abili mani di un truccatore professionista), abbiamo chiesto consiglio a Giulietta Fargnoli, giovane make up artist, molto attenta alle tendenze della moda e ai bisogni di chi si rivolge a lei, che mostra alcune idee eleganti e super glam.

Modelle d’eccezione per la giornata,  le instagramers del gruppo @quellediroma

Per creare una base trucco che tenga, bisogna iniziare a preparare la pelle già diversi giorni prima, meglio ancora settimane. “Fate uno scrub una volta a settimana aiuta ad eliminare le cellule morte e l’eccesso di sebo e impurità. – Consiglia Giulietta Fargnoli. – Sempre con cadenza settimanale, fate una maschera idratante scegliendola specifica per il proprio tipo di pelle. Infine, ricordate sempre di struccare perfettamente il viso ogni sera, e di applicare una buona crema idratante al mattino e la sera“.

Model: Valentina Del Sette

Se si desidera un colorito dorato e un effetto pelle baciata dal sole, come quello creato da Giulietta per Valentina Del Sette, si può mixare un po’ di terra e un po’ di illuminante, ottenendo anche un effetto contouring sul viso, che minimizzerà i difetti esaltando i punti strategici. “Stendete un velo leggero di terra sul volto, poi create dei punti luce su fronte, naso, arco di cupido e zigomi. Potete usare un illuminante in crema o in polvere, in base al vostro tipo di pelle. Per il corpo, invece, fare un peeling nei giorni precedenti, poi usare un olio auto abbronzante che, oltre a donare un colorito dorato al vostro incarnato, svolge un’azione molto idratante.

Model: Valentina Rendinaro

Per il trucco occhi, si può optare per colori neutri ma molto luminosi, per un effetto shining e allo stesso tempo naturale, completando il tutto con un po’ di eyeliner e molto mascara, per un make up romantico e sofisticato, come quello creato per Valentina Rendinaro da Giulietta.

Model: Alice Obino

Se, invece, si amano i colori, si ha un volto giovane e la cerimonia è di sera, si può giocare con i colori. Spazio alle tonalità metallizzate, luminose e accattivanti, da mixare tra loro, purché in armonia con la nuance dell’abito. Giulietta ha realizzato per noi un’idea trucco su Alice Obino.

Model: Laura Iannello

Infine, le labbra. Anche in questo caso, l’esperta ci suggerisce di prepararle già dai giorni precedenti con uno scrub specifico, eliminando le cellule morte e riattivando la micro circolazione dell’area, facendole apparire più turgide. Se sul trucco occhi non  abbiamo osato troppo, si possono scegliere anche delle tinte più intense, come quella scelta per Laura Iannello, evitando, però, colori troppo scuri.

Model: Francesca Termine

Se siete già molto abbronzate, o avete la carnagione olivastra, scegliete toni di rossetto più naturali. In estate, i colori che valorizzano al meglio le labbra sono quelli sui toni del rosa o del marrone neutro, che stanno molto bene anche su incarnato più chiaro, rendendo il make up elegante e raffinato, come dimostra il rossetto scelto da Giulietta per Francesca Termine.

 

Photo Credits: Erica Paris