Creatività e tradizione made in Italy per Ecletta, la nuova linea di borse e accessori di Giulia Venturi

Ecletta sarà presentata a Roma mercoledì 25 settembre.Special guest della serata Elena Santarelli
0
119

Borse e accessori realizzati a mano dai migliori artigiani toscani, unendo creatività e tradizione, reinterpretata in una chiave moderna.

Questo è Ecletta, la nuova linea moda di Giulia Venturi, che sarà presentata a Roma, mercoledì 25 settembre, alle ore 18, presso l’atelier Eclecta d’essai, di via Vittoria 70 a Roma. Madrina e testimonial dell’evento sarà Elena Santarelli. 

Ecletta la nuova linea di borse e accessori di Giulia Venturi

Ecletta: l’animalier che fa tendenza

Oggetti ricercati, realizzati con materiali di primissima scelta e con rifiniture di pregio. Pelli pregiate e stampate sono le caratteristiche peculiari di Ecletta, una collezione pop e allo stesso tempo rétro. Borse in pelle double face, in vernice o laminata, con il retro in morbida nappa, e pochette realizzate con la tecnica a “scaglie”, che crea un susseguirsi di pieghe sino a formare un movimento continuo, o al taglio geometrico.

Ecletta la nuova linea di borse e accessori di Giulia Venturi

Interessante l’elemento animalier, che ritroviamo nelle chiusure in ottone brunite, smaltate o lucide a forma di serpenti o alligatori, così come gli scarabei, che diventano delle fibbie.

Ecletta la nuova linea di borse e accessori di Giulia Venturi

La livrea di pitone centrale, tamponata e decolorata a mano, è un altro dei pilastri del marchio made in Italy.

Ecletta d’essai, l’atelier

Il progetto della realizzazione dell’atelier è stato affidato a Piero Angelo Orecchioni, architetto e designer,  in collaborazione con Giulia Venturi. Il risultato, è un ambiente che sembra trovarsi in dimensione spazio-temporale sospesa, come a teatro, mentre si attende il debutto degli attori sul palco.