Asciugamani, 8 idee creative!

Piccoli cambiamenti a costo zero per abbellire il vostro bagno.
0
335

Il buon gusto sta di casa, anche nello scegliere gli asciugamani. Sembrerà banale, ma non lo è. I tessili contribuiscono a definire gran parte dell’arredo; una tenda o un tappeto del colore giusto, ad esempio, donano carattere e accompagnano lo stile scelto per i vostri ambienti. Lo stesso vale per gli asciugamani.

Sovrapposti, mixati, di varie forme e colori: giocarci con creatività è divertente e funzionale. 

Noi di Fashion News Magazine vi proponiamo qualche idea per riordinarli e dare nuova vita all’interior con un piccolo tocco e zero spese. Qualche chicca: si! ad asciugamani di vari materiali, cotone e uncinetto, ricami e stoffe delicate. No! a nuance sgargianti, il mood è entrare a contatto con la leggerezza e la luminosità della natura, la quale, badate bene, predilige bianchi, color corda, rosé, canapa e qualche tocco di pastello.  

La fiera del bianco

Adoriamo questa combinazione di asciugamani total white. Un angolo romantico che si compone di forme e materiali. Il modello in cotone con il bordo realizzato all’uncinetto si ripiega su se stesso e si posiziona a mo’ di piramide; qualche pezzo con ricami più scenografici va  invece lasciato a vista. Frange, punti intreccio e punti nodini sono perfetti per creare piccoli visual in casa vostra. 

Appesi ad un filo 

I colori cambiano, si contrastano, ma non diventano mai sgargianti. Posizionate gli asciugamani alternando monocolore, stampe e righe, e appendeteli ad un bastoncino legato ad un filo. Sospesi così a mezz’aria, accompagnano bene lo stile scandinavo. 

Nella cesta in corda

Facilissima idea da realizzare. Nella cesta in fibre naturali andate a posizionare una serie di asciugamani avvolti su se stessi. Anche in questo caso prestate particolare attenzione all’abbinamento dei colori, senza mai dimenticare il bianco: è il pezzo che dona più luce. Proposta consigliata per le case in stile eoliano o liberty.

BLACK, WHITE E SANGALLO

Innamoriamoci del pizzo sangallo, è così romantico! Se avete manualità potrete cucirlo sul bordo di semplicissime tovaglie in spugna di cotone bianco o nero, l’effetto è davvero cool, soprattutto se accostato ad asciugamani in cotone antico della nonna con frange e ricami. Il tocco di nero a contrasto ci piace tantissimo perché regala carattere alla composizione.

Nella tinozza di legno

Sanno proprio di pulito, la tinozza di legno e gli asciugamani in fibre naturali color canapa! Posizionate questi ultimi facendo in modo che sembrino messi a casaccio: piegature perfette sposano rotoli e forme imperfette. Tutto crea movimento. 

A parete

Una base in legno e dei piccoli tubolari in metallo diventano lo spazio perfetto per posizionare tantissimi asciugamani a rotolo. E’ una soluzione di design, facilissima da realizzare, e di grande effetto. Poiché si prediligono materiali eco, consigliamo di abbellire l’angolo con piante sempre verdi o giardini verticali. 

Pink

Romanticismo a go go, canne di bambù e oli essenziali. Sapevate che il rosa è il colore della serenità? calma la mente, rilassa e allo stesso tempo infonde energia. Sceglietelo nelle sue sfumature più delicate e mettete tutto a vista, su una scaletta porta asciugamani e su uno sgabello. Visual perfetto per angoli di relax.

Corda

Una scaletta in corda e legno può essere posizionata nella parete del bagno, al posto del porta asciugamani in metallo classico. E’ anticonvenzionale e sfiziosa, soprattutto se vi appoggiate sopra asciugamani in lino con ricami arabi e nappe. Top!