Come avere labbra carnose e rimpolpate con i giusti consigli e prodotti cosmetici da utilizzare

Labbra perfette senza chirurgia ... o photoshop!
0
248

Nel corso degli anni, le labbra diventano sempre più sottili e fragili. Oltre a disidratarsi, collassano gradualmente e perdono volume. Trattamenti innovativi, ricette della nonna o il maquillage più giusto, sono tutti rimedi per mostrare delle labbra più nutrite e rimpolpate senza dover ricorrere alla chirurgia estetica.La soluzione migliore è però usare ingredienti che ci permettano di allargare le nostre labbra in modo naturale. Sono spesso “irritanti” naturali, vale a dire sostanze che creano una reazione sulla superficie della pelle causando un leggero gonfiore senza dolore e che quindi riempiono le nostre labbra di magia, sfruttando l’aumento della circolazione sanguigna labiale.

Ecco alcuni consigli che possono aiutarti a mostrare di nuovo una bocca carnosa.

Esfoliare e idratare

Crema contorno labbra rassodante “Le Lift” – Chanel; crema contorno occhi e labbra “L’or de vie” – Dior.

Sembra innocuo, ma è vero: le labbra belle, morbide e idratate appariranno automaticamente più piene. Puoi fare un esfoliante a base di zucchero fatto in casa, da usare prima di applicare un buon strato di balsamo per le labbra idratante. Se non hai un esfoliante, puoi usare uno spazzolino da denti morbido (quindi già usato) con acqua calda sulle labbra e strofinare.

Questo trattamento, ripetuto una o due volte a settimana, elimina tutta la pelle morta che è particolarmente sgradevole sotto un rossetto. Ogni giorno poi utilizzare, anzi abusare, di un balsamo idratante tutto l’anno.

Scrub labbra goloso – Bio Officina Toscana; scrub labbra al nocciolo di albicocca – Antos.

Fai ginnastica facciale

Forma una O con la bocca allungando il labbro inferiore in avanti. Ripeti il ​​movimento 20 volte. Esegui questo esercizio ogni giorno per ritrovare forma e tono.

Prepara una maschera fatta in casa

Mescola una goccia di olio essenziale di menta piperita o un pizzico di polvere di cannella con il solito balsamo per le labbra o lo scrub. Questi ingredienti naturali sono noti per stimolare la microcircolazione e possono quindi gonfiare temporaneamente le labbra.

Olio rimpolpante fatto in casa a base di olio d’oliva e cannella

Ci sono sul mercato prodotti naturali per gonfiare le labbra ma anche molte soluzioni fai da te. La più famosa (ed efficace) è una preparazione a base di olio d’oliva e cannella. Questa soluzione non è raccomandata se hai la pelle sensibile o le labbra screpolate, poiché potrebbe irritare leggermente. Si tratta di mescolare la polvere di cannella con olio d’oliva. Quindi applicare questa miscela sulle labbra e lasciare in posa per circa 5 minuti. La cannella irrita naturalmente le tue labbra e il risultato le renderà più tenere, morbide e gonfie, senza ricorrere alla chirurgia.

Balsamo extra-rimpolpante per i più avventurosi

Se invece vuoi un rimedio un po’ più astruso che richiede qualche passaggio in più nella sua preparazione, questo balsamo extra-rimpolpante sarà la soluzione adatta.
Riempire una piccola casseruola per metà con acqua e usare un misurino per tarare gli ingredienti. Serviranno:

  • 3 tubi di balsamo per labbra normale;
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere o olio di cannella;
  • 1 cucchiaino di pepe in polvere.

Per prima cosa, svuota i 3 tubi di balsamo per labbra nel misurino, quindi posiziona il pentolino riempito a metà d’acqua sul fornello e porta ad ebollizione. Una volta che l’acqua bolle, metti il misurino all’interno per sciogliere il balsamo per le labbra a bagnomaria. Quando è liquido, aggiungi la cannella e il pepe, mescola bene e versa tutto in un contenitore ermetico. Infine, lascia raffreddare la miscela in frigorifero per un’ora. E il gioco è fatto: hai un balsamo per le labbra extra-rimpolpante.

Balsamo labbra protettivo – Alkemilla; nettare per labbra – Neve Cosmetics; balsamo labbra “Pro Kiss’r Luscious Lip Balm” – Fenty Beauty.

Utilizzare il maquillage più adatto per ridisegnare la bocca

Iniziamo applicando un sottile strato di fondotinta o correttore sulla bocca per consentire una migliore tenuta del rossetto. Quindi ridisegniamo la bocca usando una matita per labbra dello stesso colore del rossetto. È possibile accentuare leggermente i contorni, ma per un risultato molto naturale, non superiamoli più di 3 o 4 millimetri. Fai anche attenzione alla simmetria. Iniziamo con il labbro inferiore, quindi ci spostiamo verso il labbro superiore, avendo cura di rispettare la forma dell’arco di Cupido.

Attenzione alla scelta del colore di rossetto più giusto

I colori chiari e le trame luminose tendono a massimizzare l’impressione del volume. Quindi abbiamo le tonalità nude, rosa, beige o albicocca. D’altra parte, evitiamo tonalità troppo scure che tendono a perfezionare le labbra, e a rimpicciolirle. Dopo aver disegnato i contorni a matita, applica il rossetto con un pennello per una maggiore precisione. Termina con un piccolo tocco di gloss per dare lucentezza.

Rossetto “Super Matte” – Nabla; “Natural nude Lipstick” – Too Faced; rossetto brillante “Sephora Rouge Shine” – Sephora Collection; rossetto matte “Matte Lipstick” – Anastasia Beverly Hills; rossetto brillante “Rouge Voluptè Rock’n Shine” – Yves Saint Laurent.

Prova con un po’ di contouring

Per esaltare la nostra bocca, giochiamo con gli effetti della luce e dell’ombra grazie al contouring, una tecnica di trucco che consiste nell’utilizzare polveri di tonalità più o meno scure per far risaltare alcune aree del viso. Usa un illuminatore di colore più chiaro di quello della pelle e posiziona un po’ di materiale sotto il labbro inferiore e sopra l’arco di Cupido. Questo semplice trucco sublimerà la bocca e darà l’illusione di un volume amplificato.