We Rise by Lifting Others: l’installazione di Marinella Senatore a Firenze

I valori della relazione, della vicinanza e della comunità sono al centro dell’opera dell’artista campana.
0
430

Si intitola We Rise By Lifting Others (Ci eleviamo sollevando gli altri) l’installazione di Marinella Senatore esposta fino al 7 febbraio 2021 all’interno del cortile di Palazzo Strozzi, in Piazza degli Strozzi a Firenze. Visitabile dalle ore 9 alle ore 20, il progetto è a cura di Arturo Galansino, Direttore della Fondazione Palazzo Strozzi.

L’installazione di Marinella Senatore

Pensata appositamente per Palazzo Strozzi, We Rise by Lifting Others trae ispirazione dalle luminarie tipiche della tradizione popolare dell’Italia meridionale. La collaborazione tra l’artista Marinella Senatore e un laboratorio di artigiani pugliesi dà origine all’installazione, la quale presenta un’altezza di oltre dieci metri ed è costituita da centinaia di luci LED.
È uno spazio che esiste nella nostra mente inteso a celebrare qualcosa che al momento non è possibile vivere appieno: le transizioni, i legami, le relazioni. La luminaria è lì apposta per ricordarci l’importanza di questi valori”, con queste parole l’artista campana descrive il suo progetto.

Le citazioni nell’installazione di Firenze

L’installazione We Rise By Lifting Others (Ci eleviamo sollevando gli altri) esposta a Firenze contiene delle citazioni. A tal proposito, Marinella Senatore spiega: “Una è The world community feels good che ho preso “in prestito” dal celebre filosofo polacco Zygmunt Bauman. In questo modo ho voluto insistere sia sul significato di appartenenza ad una comunità, sia sull’importanza di farne parte. L’altra invece è Breathe, You Are Enough, anche in questo caso tratta da una fotografia d’archivio di una manifestazione di strada. Personalmente l’associo a un’istanza femminista, ovvero ad un patriarcato sempre più prevaricante nei confronti della donna, alla quale, a sua volta, viene chiesto di essere sempre “di più”, sempre al massimo. Tuttavia, questa frase può essere letta anche in chiave universale come un’esortazione ad affrontare la vita con più calma”.

L’artista Marinella Senatore

Marinella Senatore è un’artista originaria di Salerno, nota per la sua “arte partecipativa” dal momento che le sue opere appassionano ampi gruppi di persone, a volte anche intere comunità. Installazioni, dipinti, video, fotografie, collages fanno parte dei suoi linguaggi espressivi. La sua arte viene esposta nei più importanti musei del mondo.
Marinella Senatore è conosciuta anche per le installazioni che hanno accompagnato la sfilata della collezione Cruise 2021, presentata a luglio 2020 a Lecce da Dior. Ad affidarle l’incarico di realizzare tale perfomance artistica è stata Maria Grazia Chiuri, Direttrice creativa delle collezioni donna Dior, colpita dal suo talento.