Come ravvivare la propria relazione di coppia

I sex toys ormai non sono più un tabù. Molte le tipologie, per Lei e per Lui, alcuni con tecnologia bluetooth e app dedicate
0
291
Sex toys: come ravvivare la propria relazione di coppia

Tra i tanti, tantissimi effetti non desiderati che l’ultimo anno e mezzo, tra lockdown, restrizioni, paure legate alla pandemia, ha generato in tutti noi ce n’è uno di cui forse non si parla quanto si dovrebbe, ma che rischia di avere effetti a lungo termini disastrosi per il nostro benessere psicofisico.

 

Molti studi sociologici hanno spiegato che la vicinanza forzata di questi mesi ha messo a durissima prova l’affinità e l’intimità di molte coppie, aggravando un trend che peraltro già da qualche anno era in aumento.

 

Urge dunque, ora che sembra che la situazione generale sia in miglioramento, lavorare per tornare a dare il giusto pepe alla propria relazione di coppia. Le possibilità sono naturalmente tante, ma nelle prossime righe ci occuperemo in particolare di una: avete mai pensato al beneficio che si può trarre dall’uso dei sex toys?

 

E che, per esempio, introdurre nella nostra intimità uno strumento come un succhia capezzoli può aprire nuove eccitanti e stimolanti giochi da fare insieme?

 

Sex toys: come ravvivare la propria relazione di coppia

I SEX TOYS, NON PIU’ UN TEMA TABU’, PER FORTUNA!

Già, perché i sex toys, fino a non molto tempo fa, pativano la reputazione pessima che, purtroppo, in generale tutte le tematiche legate alla sessualità e ai modi per goderne in maniera migliore, più completa e appagante, soprattutto in Italia ancora li accompagna.

 

Parlare di pornografia, vibratori, orgasmo femminile (a proposito: sapete, sì, che il piacere femminile ha molte più possibilità della sola penetrazione, e che l’uso di sex toys come gli stimolatori clitoride possono dare un fenomenale contributo all’intimità sessuale con la partner?), piacere, masturbazione era qualcosa di “sporco”, relegato a toni da barzelletta da caserma, tra sorrisini e una non lieve ipocrisia.

Piano piano, però, la mentalità sta fortunatamente migliorando e certe tematiche non sono più tabù ma possono essere discusse a viso aperto anche e soprattutto all’interno della coppia, che essendo per natura un organismo dinamico ha sempre bisogno di evolvere e discutere di tutti gli aspetti che la riguardano.

In questo senso, parlare e introdurre i sex toys nel rapporto di coppia può aprire moltissime possibilità alla qualità dell’intesa sessuale, permettendoci di ravvivare l’affinità e scoprire (o riscoprire) insieme aspetti e pratiche che non ricordavamo ci piacessero, o che, perché no, magari nemmeno immaginavamo ci potessero interessare.

Anche perché parlare di sex toys significa aprire un universo di prodotti: dimenticate gli antichi e semplici vibratori. Oggi il piacere femminile può essere cercato utilizzando i già citati stimolatori per la clitoride, tra cui quelli di ultima generazione, ad aspirazione, che stanno letteralmente rivoluzionando il concetto di piacere.

 

E poi quelli doppi, quelli con differenti qualità (e quantità) di vibrazione, quelli portatili e quelli che, come in un celebre fumetto di Milo Manara, permettono di essere azionati a distanza, sfruttando la tecnologia bluetooth e le app dei cellulari.

 

Pensate, magari state festeggiando una ricorrenza con una cena romantica in un ristorante e, via telefonino, rendere ancora più… piccante il sapore delle pietanze, il tutto mentre gli altri avventori pensano che stiate mandando un messaggio su WhatsApp.

E poi, non dimenticate che ci sono sex toys anche per Lui, e anche qui la tecnologia è in grandissima evoluzione e vi permetterà di mettere in azione dei preliminari indimenticabili.

Insomma, per ravvivare una coppia a volte può bastare il giusto giocattolo, non credete?