Alpaca Avanti Tutta. Nuova Stagione, Nuovo Guardaroba Sostenibile e ‘Green’.

Impariamo a conoscere le proprieta' ecosostenibili dell'alpaca e quali capi acquistare per la prossima stagione.
0
345

Passate le ferie, il Ferragosto e le vacanze ricomincia la vita lavorativa, scolastica ed il ciclo della moda. Da settembre, infatti, la stagione Autunno/Inverno 2021 è ‘in’. Se avete bisogno di spunti, idee e qualche consiglio su dove cominciare per il guardaroba invernale, vi aiutiamo noi di FNM. Sostenibilità e attenzioni ai materiali sono ormai un must. La maglieria quindi è non solo uno dei capi chiave da cui cominciare ma anche un trend in ascesa. Tutto ciò grazie a Tom Daley e la Ferragni che hanno svecchiato questo tipo di lavorazione e non solo. Quando si parla di maglieria non c’è solo lana o cashmere tra i materiali più pregiati. C’è n’è uno da riscoprire quest’anno: l’alpaca.

Alpaca – qualche nozione di base

Materiale meno conosciuto ed utilizzato per la maglieria, l’alpaca ha molte proprietà ‘green’. Partiamo dalle qualità del materiale. Morbido, setoso, elastico, durevole, ipoallergenico e non infiammabile. Gli alpaca, originari del Perù e del Sud America sono inoltre cresciuti e tosati con alti standard qualitativi. Inoltre non sono dannosi per l’ambiente in quanto quando ruminano non sradicano l’erba, come pecore e capre, ma la tagliano. Ciò rende la loro ruminazione gentile e meno dannosa per il suolo.

CONSIGLI DI SHOPPING

Victoria Beckham

Vi proponiamo a seguire alcuni capi ‘high fashion’ ma anche accessibili a tutti noi. Una costante, comunque, è il fatto che l‘alpaca sia mixata con altri materiali per garantire durevolezza e una buona lavorazione. Vi consigliamo quindi di controllare sempre l’etichetta per vedere in quale percentuale l’alpaca nel mix. Il maglione di Victoria Beckham, disponibile in due colori, con orli a contrasto ha un 52% di materiale che lo rende morbidissimo.  JW Anderson invece lo mixa con lo yak al 50% nel cardigan oversize.

JW Anderson

Fortunatamente anche marchi ‘high street’ offrono capi in alpaca.

H&M

H&M, nella categoria Premium Selection e Conscious, ha un maxi cardigan in grigio chiaro e scuro con 35% alpaca e un cardigan ‘boxy’ al 44%.

H&M

Arket invece, ‘fratello maggiore‘ di H&M, offre un cardigan al 40% e un maglione con le maniche a campana al 31% di alpaca.

Arket

Speriamo che questi consigli vi diano non solo lo spunto per comperare un prodotto di qualità e sostenibile ma anche ad imparare a leggere le etichette interne o la composizione dei capi, online, per fare scelte consapevoli e informate.