Il martedì delle donne – LE CHEF CLOCHARD: l’intervista alla cuoca “senza fissa dimora”

Continuano le interviste di Fashion News Magazine alle donne creative, quelle che della loro passione hanno fatto un lavoro.
0
309

Questa volta sotto i riflettori del salone di Franco Cristiano Russo (@franco_e_cristiano_russo) a Roma troviamo Alessia de “Le Chef Clochard”.

Architetta durante tutti i giorni, appena può si trasforma in Chef e cucina a domicilio per chiunque voglia provare un’esperienza culinaria a 360 gradi.

Il suo percorso

Dopo aver frequentato un corso di cucina ed aver ottenuto il diploma da Chef, Le Chef Clochard ha iniziato il suo viaggio dentro i sapori, oggi è seguito da 2.453 persone.

La sua pagina Instagram conta ben 1.300 post, che raccontano la sua vita, i suoi traguardi e le sue ricette.

@lechefclochard- torta bertolina

I nonni di origini toscana, le hanno trasmesso la voglia di sperimentare e di scoprire come tutti i sapori, se mischiati in modo corretto, posso dar vita a un’esplosione formidabile.

Alessia ci ha raccontato quello che è il suo piatto preferito:

“cacio e pepe con i gamberi al lime, un mix di tradizione romana, come lei, con un tocco contemporaneo”.

In realtà lei preferisce alle definizioni “blogger” o “influencer” quella di “vagabonda culinaria”, perché amante delle avventure, soprattutto in cucina e soprattutto senza una fissa dimora.

Va dove gli altri aspettano di provare i suoi piatti, un modo interessante per conoscersi e per provare una cucina diversa, ma all’interno della propria abitazione.

Si identifica nell’hashtag #sharingiscaring, convinta che “alla base della vita ci debba essere la condivisione”, promessa che mantiene grazie al suo profilo.

Tra i pro di Instagram, crede nella possibilità che da di conoscere sempre nuove persone. D’altronde “Un po’ come la macchina” spiega Alessia “se usata con parsimonia va bene, se usata troppo, incomincia a far male”.

Un suo desiderio per il nuovo anno?

“Potersi riabbracciare senza preoccuparsi delle conseguenze, magari davanti a un bel piatto”.

È bello incontrare persone come Alessia, che cercano ogni giorno di arricchirsi e promuovere le proprie passioni. Noi siamo forti sostenitori di questi progetti e per questo ne parliamo sempre ben volentieri.