Barbara Rapagnani, il nuovo brand di calzature femminili che sfida il mondo luxury

Intervista a Barbara Rapagnani, fondatrice del brand, nato a Civitanova Marche, uno dei distretti calzaturieri più importanti della regione Marche e d’Italia.
0
26

Dal cuore delle Marche arriva un nuovo brand di calzature femminili, che si prepara a sfidare i colossi del settore luxury.

Il marchio prende il nome dalla sua fondatrice, Barbara Rapagnani, nata e cresciuta a Civitanova Marche, uno dei distretti calzaturieri più importanti della regione e di tutta Italia, ha scelto la sua città per fare impresa.

Nella sua nuova collezione capsule 2023-24 la creatrice si ispira alla bellezza e ai colori della sua terra, grande maestra di una qualità manifatturiera famosa nel mondo.

Abbiamo incontrato Barbara Rapagnani, direttrice creativa e CEO del brand, per farci raccontare qualcosa di più.

Barbara Rapagnani

A tu per tu con Barbara Rapagnani, per parlare del suo brand di calzature

Com’è nata la tua passione per le calzature?
Sono nata in una zona dove la produzione di calzature di alta qualità è sempre stata l’attività più importante ed essendo figlia di un imprenditore calzaturiero, che ora è in pensione, credo di essere nata con la passione per le scarpe già radicata nel mio DNA. Fin da piccola dopo la scuola andavo a fare i compiti in fabbrica dove ero praticamente circondata da scarpe. Mi divertivo a fare la piccola stilista della situazione incollando sui disegni dei modelli ritagli di pelle e piccoli accessori e davo anche un nome alle mie piccole creazioni.

Hai quindi mandato avanti l’azienda di famiglia?
Dopo gli studi sarebbe stato il mio sogno più grande ma purtroppo per varie vicissitudini non è stato possibile.

Come nasce il brand BARBARA RAPAGNANI?
Nasce dalla volontà di continuare comunque una tradizione di famiglia e di mettere in campo la grande eredità che mi ha lasciato mio padre e cioè l’esperienza, la creatività, l’alta qualità manifatturiera di maestri artigiani della mia terra e la passione per le scarpe di lusso. Il brand nasce anche grazie all’appoggio di mio marito Luca che mi ha spronata a provarci e a crederci e che ha avuto un ruolo fondamentale nella nascita del brand.

Qual è il concept del brand?
Fin dall’adolescenza sono stata attratta dalle calzature con i tacchi alti. Da adulta ho sviluppato una sensibilità ancora più forte per questa tipologia di calzatura che ogni donna dovrebbe avere la possibilità di indossare per esaltare quella femminilità e quella sensualità che noi donne spesso penalizziamo. Inoltre credo che una scarpa ultra femminile, di alta qualità e quindi di prezzo alto non deve essere convenzionale e seguire la moda standardizzata ma deve essere unica nel suo genere, iconica e quasi un’opera d’arte. Nel creare le mie calzature libero la fantasia in un mio personale spazio di ricerca indipendente delle forme, dei materiali e dei colori e cerco di mantenere uno stile luxury inalterato nel tempo. Praticamente do libero sfogo alla mia creatività senza guardare quello che fanno gli altri.

 

Creatrice e imprenditrice di se stessa. Le due anime possono convivere?
La moda è passione e sofferenza al tempo stesso per chi tenta di emergere.
È un settore particolarmente complicato e spesso il solo talento e la grande disciplina non bastano.
Oggi la creatività deve fare i conti più che mai con il marketing, i social network e il monopolio dei grandi brand nel settore del lusso. In un momento storico così complesso è chiaro che i creatori emergenti hanno bisogno di diventare imprenditori di se stessi. Ho iniziato comunque un bellissimo viaggio, vado avanti per la mia strada e non mi fermerò fino a quando sarò arrivata al capolinea.

Perché una donna dovrebbe comprare una calzatura Barbara Rapagnani?
Perché comprerebbe una calzatura luxury di alta qualità manifatturiera, dal design esclusivo e non copiato da altri brands e per il fatto che le nostre calzature nonostante il tacco alto sono molto morbide e comode da indossare anche per un’intera giornata.

I tuoi progetti per il futuro?
Attualmente il brand è molto amato dalle consumatrici dei paesi del Medio Oriente ma l’obiettivo è di posizionarlo a livello internazionale ed acquisire una clientela che apprezzi la qualità del Made in Italy di prestigio anche se non é griffato.

 

Per vedere le creazioni del brand:

www.barbararapagnani.it

https://www.instagram.com/barbararapagnanishoes/