Nessuna intenzione di acquistare maschere per capelli costose e inutili? Impariamo a farle da soli

0
136

Spesso acquistiamo maschere per il viso e per i capelli costose e poco soddisfacenti, riducendoci a code o raccolti per evitare di mostrare capelli secchi e sfibrati.

Vogliamo darvi qualche consiglio per creare degli impacchi nutrienti e utili a ricostruire i vostri capelli, senza spendere nulla e con il massimo dei risultati.

Impacco capelli per doppie punte

Sono finiti i tempi in cui bisogna tagliare i capelli per togliere le doppie punte. Ad oggi esiste l’impacco capelli fai da te doppie punte grazie allo yogurt. Per questo tipo di impacco ti serviranno:

  • uno yogurt naturale intero
  • un cucchiaio di olio di oliva
  • un cucchiaio di olio di lino

Mescola tutto in una ciotola fino a ottenere un composto omogeneo e spalma la crema su tutta la lunghezza e le punte lasciando in posa per 60 minuti. In seguito utilizza un normale shampoo in modo da eliminare eventuale yogurt rimasto e ripeti una volta a settimana. In alternativa potrai utilizzare un Hennè neutro aggiunto a un vasetto di yogurt e un cucchiaio di olio di oliva, lasciando in posa per un’ora e ripetendo una volta al mese. Il risultato sarà un’idratazione profonda lungo la punta dei capelli e un aspetto sano e morbido.

Impacco per capelli secchi

I capelli secchi possono essere particolarmente difficili da trattare, vuoi per una questione genetica o perché si tende utilizzare dei prodotti sbagliati per i propri capelli. A questo proposito quindi non è necessario acquistare dei prodotti costosi contro i capelli secchi in quanto smetterebbero di funzionare nello stesso momento in cui non li utilizzi più, piuttosto è bene utilizzare un impacco fai da te capelli secchi e riproporlo periodicamente. Per far ciò è necessario utilizzare prodotti grassosi come kiwi, olio di oliva o altri oli vegetali, miele, banane e yogurt.

Uno dei più semplici è sicuramente la maschera a base di miele e banana. Per questo impacco capelli secchi fai da te saranno necessari:

  • una banana matura
  • 3 cucchiai di miele di alta qualità
  • poche gocce di olio di mandorle

In una terrina schiaccia la banana con una forchetta e aggiungi il miele, l’olio di mandorle renderà il risultato più cremoso e scivoloso, il quale aiuterà l’applicazione sui capelli. La maschera dovrà durare minimo 30 minuti al termine dei quali potrai risciacquare i capelli. Infine utilizza lo shampoo che preferisci, sarebbe ottimale non utilizzare l’asciugacapelli, ma questo lo rimandiamo all’estate. 

Impacco per capelli crespi

Potrai avere i capelli più belli del mondo ma se sono crespi finirai con rovinare la loro estetica per cui è bene correre ai ripari e utilizzare un buon impacco. In linea generale gli ingredienti che puoi utilizzare sono: il miele, l’uovo, lo yogurt, il burro di cocco o di karité, l’aceto e il limone.

La maschera all’aceto è sicuramente l’impacco per capelli fai da te dall’alba dei tempi e per farla ti serviranno:

  • un uovo
  • 2 cucchiai di aceto di mele

In un piatto sbatti l’uovo in maniera energica e aggiungi i due cucchiai di aceto. Una volta che avrai ottenuto una cremina, applicala su tutti i capelli e metti una pellicola, lasciando in posa per 15 minuti. In seguito dovrai risciacquare i capelli con uno shampoo delicato ed effettuare un ultimo risciacquo con un cucchiaio di aceto così da rendere i capelli morbidi e splendenti.

 

 

 

 

Elisa Guazzini