BE.GO. Music Academy, sono aperte le iscrizioni per la seconda edizione

0
43

BE.GO. Music Academy apre le sue porte a nuovi artisti nel panorama musicale. Un corso intensivo di perfezionamento che si terrà dal 5 all’8 ottobre 2023 presso il Teatro del Popolo di Castelfiorentino sito in provincia di Firenze.

Quattro giornate di formazione rivolte ad una nuova generazione di autori di canzoni, artisti ed addetti ai lavori nel settore musicale e che prevedono percorsi di formazione, incontri, confronti ed ascolti, tra professionisti del settore discografico/musicale ed un numero selezionato di ottanta partecipanti.

Nei giorni dell’accademia, i partecipanti potranno far ascoltare il proprio progetto artistico ed avere un feedback immediato con i docenti presenti. Uno staff numeroso e di grande esperienza sarà a disposizione per qualsiasi tipo di domanda. Non si tratta di una competizione, ma di un confronto formativo e didattico come precisa il Maestro Diego Calvetti da lui fortemente voluto. “La prima edizione è stato un successo inaspettato, sia per il coinvolgimento e la partecipazione di tutti gli addetti ai lavori, per le tante sorprese, ma soprattutto per la sinergia e la sincera condivisione che si è venuta a creare tra gli artisti sul palco e i professionisti/docenti. Abbiamo sin da subito ricevuto richieste e adesioni per la seconda edizione e anche per questo motivo abbiamo deciso di raddoppiare le date”, ha raccontato il Maestro Diego Calvetti.

La volontà di Diego Calvetti e del suo staff è quella di portare attraverso questa nuova manifestazione, a chi vorrà intraprendere questo percorso artistico e didattico, il messaggio di lavoro, studio e approfondimento con professionisti del settore e contemporaneamente supportando i giovani del territorio: un passo verso una cultura sociale più attenta, diretta e inclusiva.

Le quattro serate si concluderanno poi con la presenza di artisti di fama nazionale che si metteranno a disposizione dei partecipanti per rispondere alle loro domande. L’intento è quello di avvicinare questi personaggi a coloro che sognano una carriera nel settore musicale e poter dare la possibilità ai giovani di potersi confrontare con l’esperienza di chi ha avuto la possibilità e la capacità di trasformare la propria arte ed il proprio talento in un lavoro vero e proprio.

Sono ammessi a partecipare tutti gli artisti singoli o costituiti in gruppo, i quali dovranno inviare un minimo di due ad un massimo di quattro canzoni interpretate da loro stessi, purché ne siano autori o coautori. I brani accettati saranno solo cantati e non strumentali. I pezzi potranno essere in qualsiasi lingua, non necessariamente in italiano, ma non saranno accettate cover anche se i brani potranno essere sia inediti che anche già editi.

Ispirare, innovare ed eccellere sono le parole d’ordine dell’accademia che punta a tirar fuori il talento di ogni partecipante. Lo scopo di BE.GO. Music Academy è quello di rappresentare la musica come divertimento, emozione, linguaggio, riflessione.

Ma che cosa significa BE.GO.? È l’acronimo di Benozzo Gozzoli: “Abbiamo deciso di utilizzare, per il nome dell’accademia, le iniziali del pittore toscano Benozzo Gozzoli, vissuto nel 1400, poiché Castelfiorentino è sede di uno dei musei più importanti dedicati al noto pittore toscano che appunto, alla fine del 1400, affrescò il comune di Castelfiorentino. L’idea di intitolare l’accademia al pittore è per sottolineare quanto l’arte nel tempo si trasformi attraverso le persone che vivono lo stesso spazio geografico in un tempo anche molto lontano, ma prendono ispirazione dalle stesse radici, dagli stessi profumi e da una terra ricca di storia e di cultura”, ha affermato il Maestro Diego Calvetti.

La BE.GO. Music Academy assegnerà quattro borse di studio del valore di 1.000€ ciascuna ai partecipanti reputati più interessanti dai docenti, destinate all’acquisto di corsi di canto/musica, formazione musicale in genere, acquisto di strumenti musicali o strumentazione per produrre musica. Saranno assegnati anche due premi speciali a due artisti ritenuti meritevoli: un premio che prevederà la promozione di un singolo in radio e uno per la produzione di un videoclip.

L’invio delle domande dovrà avvenire entro il 22/09/2023.

Questa iniziativa è importante soprattutto perché la musica è socialità, è potenziale che si realizza, è trovare il proprio posto nel mondo.

Alessandra Rosci