Il brand Mimì et Mamà debutta nella capitale con la sfilata Spring/Summer 2024

0
47

Il brand sartoriale romano Mimì et Mamà ha scelto la splendida cornice dello Stadio Domiziano di Roma per la prima sfilata che rappresenta il proprio debutto artistico.

In passerella hanno sfilato modelli dalle linee svariate, abiti dalle grandi scollature e gonne ampie, grandi balze su fantasie vichy, lunghe maniche a kimono, giacche strutturate, completi traforati, spolverini.

La palette di colori predilige l’uso del bianco e nero, nuance in contrasto su lunghi abiti bianchi con fasce in velluto nero, bianche giacche dove risaltano profili e ricami a contrasto “E poi tanto pizzo, in lungo, in corto, incorniciato nel vichy colorato, una collezione elegante, sartoriale, fatta a mano, una sartorialità come quelle di una volta, seduti al tavolo da cucito tra aghi, fili e macchina da cucire, una sartorialità che salta già all’occhio prima ancora della conferma del tatto”.

Ad accompagnare il debutto di Emanuela e Rebecca, mamma e figlia, legame da cui riprende il nome stesso del brand Mimì et Mamà, erano presenti tanti amici, giornalisti ed ospiti del mondo della tv, spettacolo e social media, da Ingrid Muccitelli a Pamela Camassa passando per Manila Nazzaro col compagno Stefano Oradei, Elda Alvigini, Krizia Moretti, Miriam Galanti, Jun Ichikawa, Emanuela Gentilin, Jane Alexander, Karma B, Silvia Salemi, Carolina Russi Pettinelli, Ludovica Di Donato, Giulia Ragazzini, Giulia Latini, Federica Cacciola e molti altri. A conclusione della serata si è tenuto un coloratissimo after show nel nuovo head quarter di Piazza Pollarola 35.

Melania Massa