Mulberry lancia la Cara Bag

0
1160

fnm-cara-bag2

 

Di Dario Bentivegna

Assente sulle passerelle FW14 Mulberry lancia la Cara Bag, ispirata e disegnata in collaborazione con l’iconica modella.

Mulberry non ha sfilato nella appena passata edizione FW14-15 della LFW per una serie di motivi ‘tecnici’: l’assenza di un direttore creativo e un bilancio, al momento in rosso. Il brand e’ in un momento di transizione poiche’ sta affrontando il faticoso percorso di riposizionamento sul mercato nella fascia medio-alta. L’iconico brand inglese, che fa il paio con Burberry, e’ pero’ rimasto con un piede nella Fashion Week con il lancio della Cara Bag lanciando un capsule collection di borse creata con la modella Cara Delevigne con una prsentazione/evento all’hotel Savoy.

La collaborazione nasce  poco piu’ di sei mesi fa sul set della campagna Mulberry SS14 con la Delevigne ed il fotografo Tim Walker, durante il quale emerge, nelle pause tra uno scatto e l’altro, la passione che la modella ha per il design. Tornati a Londra il brand la coinvolge in questa avventura e nella creazione della Cara Bag, che fa seguito ad altre due iconiche borse la Lana (Del Rey) e la Alexa (Chung), create ad hoc per le IT-girls del momento. Le borse in pelle e nappa, dai colori intensi – blue e verde – e camo, riflettono lo spirito giovane e trendy di Cara, la quale ha personalmente contribuito ad alcuni tocchi personali nonche’ pratici. Infatti ogni borsa puo’ essere indossata in tre modi: sulle spalle, come uno zaino, a spalla per il giorno, o a mano per un twist piu’ elegante. Infine tocchi ‘alla Cara’ sono il rivetto delle borse a forma di leone, un cuore all’interno stampato all’interno della borsa e la scritta ‘Made in England’ come i suoi tatuaggi.