Il 2014 raccontato da voi attraverso twitter!

0
1045

fnm

Di Ramona Mondì

Il 2014 raccontato da voi attraverso twitter!

Tweet su Tweet parlano degli eventi più importanti di questo anno.

 

La rivoluzione della comunicazione? Twitter! Tutto il mondo è connesso su una piattaforma, segue come va il mondo e scambia opinioni a riguardo. News globali, TV, politica, sport. Qualsiasi sia l’argomento, esso è servito per la creazione dell“Year on Twitter”, il sommario annuale che celebra il 2014, anno in cui Paolo Sorrentino ha vinto ai Golden Globe e agli Oscar con la ‘Grande Bellezza’, delle secchiate ghiacciate dell’#IceBucketChallenge, della nomina del Premier Matteo Renzi (@matteorenzi) e dei Mondiali di calcio in Brasile. Eventi su eventi che segnano la storia e che puoi rivivere su 2014.twitter.com.

Grazie ai Trending toping, infatti, è stato possibile creare una raccolta dei momenti più popolari dell’anno trascorso. Eccoli suddivisi per categorie:

TV: L’hashtag #Amici13 è il più cliccato, seguono #tvoi, #pechinoexpress e con sorpresa #GF13. #serviziopubblico si colloca invece a metà classifica TV, al quale si accodano #MasterChef #cepostaperte e #leiene.

Serie TV: #BraccialettiRossi conquista il podio, a seguire #PLLitalia1, #unmedicoinfamiglia, #FoxTheWalkinDead e #Cesaroni. Per chi, invece, sostiene che la soap opera più longeva di sempre non sia più tanto seguita, ecco che arriva la sorpresa: al sesto posto degli hashtag più cliccati nella classifica Serie TV c’è niente-poco-di-meno-che #twittamibeautiful!

Sport: Ovviamente i #mondiali2014 sono al primo posto, seguono #BrasileGermania #GermaniaArgentina, #UdineseInter, #ItaliaUruguay, #Suarez, #OlandaArgentina, #CoppaItalia, il commissario tecnico della Nazionale Italiana #Conte e #AusOpen, il torneo di tennis più seguito al mondo che si tiene ogni anno a Melbourne.

Politica: Gli hashtag #Renzi e #M5S si contendono il podio in questo anno il cui quadro politico si presenta alquanto movimentato. A seguire troviamo #brunetta, #Bersani, #DiBattista e #Grillo. E quando è stata annunciata la sfida dei 100 giorni per cambiare la politica, l’economia e il lavoro, l’hashtag più utilizzato è stato #laSvoltabuona, nella speranza che fosse davvero la volta buona! In coda #DirezionePD, #madamafiducia e #vinciamonoi.

Notizie italiane: Primo e secondo posto per #Sorrentino e #LaGrandeBellezza, ai quali si accodano #Genova, #SuorCristina, #Mose, #Faletti, #Abbado, #dellutri, #terremoto e il dibattito #stamina.

Eventi globali: I #GoldenGlobes aprono la classifica. Segue la morte di due grandissimi artisti #RIPRobinWilliams e #GabrielGarciaMarquez, i quali hanno lasciato un vuoto nella storia della cultura italiana. Al quarto e quinto posto #EP2014 e #Oscars2014. Anche #Putin e #Gaza sono tra i più cliccati, ai quali seguono #AppleLive, #Boskov e #SuperBowlXLVII.

Tormentoni: Ogni anno c’è sempre un tormentone, quelli del 2014 sono tanti, ecco i dieci più seguiti. #BestFandom2014, # IceBucketChallenge, #HappyBirthdayNiall, #4YearsOfOneDirection, #WeWillAlwaysSupportYouJustin, HappyBirthdayLiam, #whatsappdown, #unpopularfandomopinions, #vinciamopoi e #AskGeorgeUnionJ.

Eventi italiani: Per chi vorrebbe abolirlo, ecco la risposta. #Sanremo2014 è al primo posto della classifica eventi italiani più cliccati! Seguono #CocaColaSummerFestival, #MissItalia, #musicawards2014, #1DLiveFromSanSiron, #FDR14, #SMWmilan, #RollingStones, #WebReevolution e #StaseraLaura.

Oltre alle classifiche che raccontano l’anno appena trascorso, è stato incoronato anche il Tweet più retwittato dell’anno, ovvero il cosidetto “Tweet d’oro”: un messaggio che riecheggia sulle timeline di milioni di utenti Twitter in tutto il mondo. Quest’anno ha vincere è il Tweet di Ellen Degeneres (@TheEllenShow) agli Oscar che è stato non solo il più retwittato dell’anno, ma anche di sempre, superando quello di Lea Michele del 2013 e quello di Barack Obama del 2012. Il Tweet di Ellen, infatti, è stato retwittato più di 3 milioni di volte fino ad ora.