Involtini di verza per Caterina Balivo

0
1543

Moreno Amantini Come ti cucino il Vip Fashion News Magazine (141)

Di Moreno Amantini

Caterina Balivo : dai tutorial al Monte Bianco.

Cari amici e care amiche di Fashion News Magazine ben trovati! È arrivato il momento di cucinare un personaggio del mondo dello spettacolo che stimo e che mi ha sempre fatto molta simpatia. Partenopea doc, sorridente e piena di quella solarità che è possibile trovare solo ai piedi del Vesuvio sotto a “ ‘o sole mio!”
Classe ’80, bellezza mediterranea e un sorriso mozzafiato, Caterina Balivo nel 1999 partecipa al concorso di Miss Italia e di lì in poi inizia a muovere i primi passi in televisione: prima come inviata per alcuni programmi poi curando rubriche all’interno di contenitori già affermati come Unomattina. La grande visibilità arriva con gli anni di Casa Raiuno al fianco di Massimo Giletti. Sono anni in cui Caterina non solo conferma la sua autoironia e spigliatezza ma dimostra anche di saper ballare, cantare e condurre.
Non tardano ad arrivare così programmi televisivi in cui la Balivo si dimostra una perfetta padrona di Casa, capace di trattare argomenti seri e divertenti come negli anni di Festa Italiana o Pomeriggio sul 2. Entra quotidianamente nelle case degli italiani con garbo ed eleganza.

caterina-balivo_980x571

Oggi Caterina è mamma premurosa e moglie ma non ha mai messo da parte il suo lavoro. Al timone di Detto Fatto da due edizioni si conferma una delle regine del pomeriggio televisivo italiano. La formula del programma è sicuramente vincente e, con l’idea dei vari tutorial, è stata capace di avvicinare molti giovani alla televisione, che negli ultimi anni, con l’avvento di internet, ne stava perdendo la fruizione.
Dalla cucina al fai da te passando per il make up: ogni tutorial è divertente e ben confezionato e capace di radunare pubblico di ogni fascia di età, di genere e di status. Vincente ed efficace, Detto Fatto ogni giorno porta a casa un discreto numero di ascolti confermando Caterina un’ottima padrona di casa, sempre sorridente, educata e mai fuori contesto.
Da qualche giorno è iniziato, sempre su Raidue, Monte Bianco, reality show dedicato all’alpinismo in cui, alcuni personaggi del mondo dello spettacolo, sotto la guida attenta e vigile di autentiche guide alpine, si cimentano in scalate e arrampicate da brivido! Personalmente, non essendo un amante della montagna e soffrendo di vertigini, avevo molti dubbi e perplessità a riguardo ma devo ammettere che il programma è stato molto piacevole da seguire e, a tratti, anche molto divertente.
Siamo solitamente abituati ad assistere a reality show che strumentalizzano e spettacolarizzano le vite dei protagonisti. Reality basati su inciuci, tette in bella vista e addominali scolpiti con personaggi sempre meno vestiti e poco forniti di cervello e conoscenza della lingua italiana. Monte Bianco ci offre una valida alternativa a tutto questo e, qualora non aveste avuto occasione di seguire la prima puntata, vi consiglio di farlo nelle successive.
Insomma, fino a qui, devo ammettere che la Balivo mi sta piacevolmente sorprendendo e, in un panorama televisivo fatto di lacrimucce, finto perbenismo e sviolinate varie, i suoi programmi sono un fiore all’occhiello.

FB_IMG_1447190611185

Chi mi segue e mi conosce bene sa che però … c’è sempre un però! Soprattutto se decido di dedicare una mia rubrica a qualcuno. Ca va sans dire …
Devo ammettere che è stato come cercare il pelo nell’uovo o un ago in un pagliaio ma anche per la bella Caterina Balivo sono riuscito a trovare qualcosa per cui bacchettarla. Come tutte le star del nuovo millennio anche Caterina è social e attivissima su Instagram e Facebook. Selfie in camerino prima della puntata, selfie con le amiche, selfie per mostrarci un look o un cambio di stile, selfie con il figlioletto, selfie ad eventi e selfie di ogni. Insomma, quanto a selfie siamo al completo. Anche di video non ne mancano e molti sono legati proprio al suo lavoro per annunciare qualche news di Detto Fatto o presentare qualche ospite. A questo punto vi starete sicuramente chiedendo su cosa intendo redarguire la Balivo! Vi accontento subito: secondo voi è possibile che in un programma fatto di tutorial un esperto di gossip e di cucina come il sottoscritto non ne abbia uno tutto suo???? È possibile che Caterina mi abbia invitato solo una volta? Cara Balivo, non ci siamo. Ti stai perdendo l’unico capace di cucinare e di spettegolare, su questo e quel personaggio, contemporaneamente. Fai tu. Un tutorial di #cometicucinoilvip live sarebbe da fare!!!!
Con questa misera e pessima candidatura preferisco passare alla mia ricetta di oggi. Tutta dedicata a Caterina: involtini di verza con patate e funghi champignon.

IMG_20151104_222252

Una ricetta meravigliosa che ho assaporato per la prima volta in un ristorante romano, in cui mi capita di andare spesso, che si chiama La Silviana. Naturalmente il tutto rivisitato dal sottoscritto!
Gli ingredienti che ci occorrono sono i seguenti: foglie di verza, vitella macinata, prosciutto cotto, parmigiano grattugiato, sale q.b., pepe q.b., olio extra vergine di oliva, patate, funghi champignon, prezzemolo.
Prima di tutto bisogna lessare la verza, facendo attenzione che le foglie restino intatte. Nel frattempo prendiamo la vitella e amalgamiamola al prosciutto cotto che avremo precedentemente tritato, e al parmigiano grattugiato. Saliamo, pepiamo e aggiungiamo un filo di olio. Questo composto sarà l’interno dei nostri involtini. Prepariamo i funghi in una padella con olio e acqua. Tagliamo le patate a rondelle. Iniziamo a comporre i nostri involtini avvolegendo la carne con delle foglie di verza. Adagiate gli involtini su una teglia da forno con le patate e i funghi. Infornate e fate cuocere a forno ventilato per circa 20 minuti a 220 gradi. Servite caldo e spolverate a piacere con del prezzemolo. Bon apetit!
Dal mondo dei Vip e della cucina per il momento è tutto. Ci vediamo, anzi, ci leggiamo la prossima settimana! Mi raccomando, “Occhio al Vip e … leccatevi i baffi!”

Per leggere tutti gli articoli della rubrica “Come ti cucino il Vip”, clicca qui.