Il peggior look dei VMAs 2018? Quello di Nicki Minaj!

La rapper Nicki Minaj ha davvero esagerato mettendo in mostra “tutto” e “troppo” sul pink carpet degli MTV Video Music Awards 2018
0
153

Sul pink carpet degli MTV Video Music Awards abbiamo visto parecchi naked look. A partire da Rita Ora con un abito rivelatore firmato Jean Paul Gaultier; la modella Winnie Harlow che mostrato senza paura la sua vitiligine in un outfit con top incrociato Sonia Rykiel o la supermodella di Victoria’s Secret Shanina Shaik, con un’incantevole jumpsuit ricamata dalla profonda scollatura a V dalla collezione FW 2018 di Naeem Khan.

Ma come si suol dire… il troppo stroppia e Nicki Minaj è inesorabilmente scivolata fra i peggio vestiti con il suo outfit il cui buongusto è davvero discutibile. L’abito è composto da un bodysuit in stile urban beige, bordato di nero, al quale è sovrapposta una leggerissima e trasparentissima gonna in tulle bianco.

La mise è firmata Off-White Virgil Abloh, dalla collezione ready to wear FW 2018. Se in passerella ci aveva convinti per la sua stravaganza metropolitana, indossata sulle forme prosperose della rapper americana la bocciamo in pieno. Questo “mostrare gratuito” non è per nulla elegante ed anche parecchio inutile. Non crea scandalo, non rompe chissà quali barriere, non scuote il sistema… è semplicemente anti-estetico. Siamo fin troppo abituati ad avere costantemente sotto gli occhi immagini di nudo. Siamo bombardati dal sesso e perfino i più piccoli non riescono più a provare quel senso di shock delle generazioni precedenti. Dunque, quale sia il senso di questo outfit rimane un mistero. Il look è accessoriato da una cascata di bling fra Move Joallierie, Gatsby e Messika Paris e da un paio di sandali in PVC firmati Yeezy. Ed ancora una nota di demerito: quelle extentions eccessivamente riconoscibili non ci hanno proprio convinti. Nicki Minaj è stata bocciata e stra-bocciata!