Festival del Cinema di Venezia 2019, le muse di Giorgio Armani

Le muse di Giorgio Armani infuocano il red carpet del Festival del Cinema di Venezia 2019.
0
102

Durante la 76esima Festival del Cinema di Venezia 2019 tante sono state le star che ci hanno incantato sul red carpet, eteree nei loro abiti firmati, a dir poco perfette. Questa è la volta di Sara Sampaio, Cate Blanchett, Nicole Warne, Barbara Palvin, Madisin Rian, Alessandra Mastronardi e Tina Kunakey, tutte in Giorgio Armani.

Sara Sampaio sceglie due look molto diversi tra loro per sfilare sul red carpet del Festival del Cinema di Venezia 2019, entrambi firmati Giorgio Armani. Il primo è un completo di paillettes futuristico e dark con  giacca decorata da balze e pietre preziose. Il pantalone è aderente a campanella. Completa il look con un paio di décolleté nere con tacco stiletto e gioielli Crivelli. Davvero audace! Il secondo, invece, è un abito dall’effetto optical della collezione FW 2019. Si tratta di un long dress, costituito da una gonna plissettata a righe bianche e nere, un bustino con maniche trasparenti ed inserti di perle e pietre preziose. L’Angelo Sara ha conquistato gli sguardi in poche mosse.

Stessa cosa per la modella Ungherese Barbara Palvin, in un total red Armani. Un red carpet classy con un abito strutturato in due pezzi: un bustier decorato con una fila di lustrini e una gonna loose con spacco. La Palvin, superbamente truccata dalla maison Armani Beauty, non ha esagerato con i gioielli, limitandosi ad abbinare al suo look un paio di sandali open toe color sabbia e un hairstyle intrecciato. Il secondo look è composto da un long dress con spalline sottili color ghiaccio intarsiato di pietre e swarovski che riflettono flash dei fotografi.

 

Nicole Warne scova negli archivi di re Giorgio una creazione del 2005 e la indossa in maniera superba durante questo Festival del Cinema di Venezia 2019. Si tratta di un lungo tubino costituito da milioni di piccolissimi punti luce che avvolgono le curve della star come un’armatura medievale. Il secondo look è invece costituito da un long dress nero a sirena con scollo a cuore profondo, adornato con pietre e paillettes nere e argento. L’outfit è stato accessoriato con gioielli Piaget

Superba, come in tutti i suoi red carpet, Cate Blanchett seguita da applausi scroscianti, elegantissima in un abito della collezione FW 2019. Il gown dress è in velluto nero con bustino e gonna ampia è percorso da perle rosa e pietre preziose. 

Tina Kunakey sceglie uno spumeggiante mini dress di piume nere e paillettes specchiate della collezione SS 2018; mentre Alessandra Mastronardi opta per un bustier dress con gonna ampia, profondo scollo a cuore con volant in tulle costellato da ricami preziosi e perle rosa e nere. Completa il suo outfit con scarpe Christian Louboutin.

Infine, Madisin Rian, prima testimonial afro-americana della linea Armani Beauty, che sfoggia due diversi look da sera del Re Giorgio. Il primo, dalla collezione FW 2018, con volant sotto le spalle e stampe floreali in 3D rosse e blu; il secondo, un tubino senza spalline costellato da paillettes blu con un risvolto di seta nera sul seno, per un look sexy e sofisticato. 

Uno stile, quello di Re Giorgio, che ha conquistato quasi tutto il red carpet senza deludere mail le aspettative.