Vertical Movie Festival: a Roma il festival dei video girati con lo smartphone.

Più di 200 i cortometraggi ricevuti, per una visibilità planetaria!
0
159

Vertical Movie Festival 2019, in corso al Museo d’Arte Contemporanea – Macro Asilo, via Nizza, 138 a Roma il primo festival dell’audiovisivo girato nel formato degli smartphone. Più di 200 i cortometraggi ricevuti, per una visibilità planetaria che conferma l’uso sempre più diffuso e frequente di questa nuova modalità espressiva, preferita da giovani e meno giovani di tutto il mondo.

Gruppi di filmmaker selezionatori dislocati in 5 città diverse, Milano, Bologna, Firenze, Roma, Salerno e Palermo, hanno selezionato tutte le opere pervenute e solo 40 sono state scelte per la finale di questi giorni, durante la quale una giuria d’eccellenza valuterà i vincitori.

Il Vertical Movie Festival ha lo scopo di legittimare e valorizzare la nuova tendenza del video intelligente (con temi sociali importanti) in formato verticale, che, in percentuale, conta il 70% dei prodotti postati in rete (dati raccolti dal web in nove anni di lavoro con RAI DUE). Un’ulteriore ricerca compiuta ha rilevato che negli ultimi anni i video in formato 9/16 hanno avuto una sorprendente diffusione grazie ai social network, tra cui SNAPCHAT, INSTAGRAM, IGTV, FACEBOOK, TIK TOK, TINDER, PERISCOPE, che adottano una comunicazione audiovisiva in formato esclusivamente verticale.

Da qui l’idea di un Festival che quest’anno si arricchisce di nuove importanti collaborazioni e partnership che lo rendono ancora più all’avanguardia; tra le novità spiccano la partnership con la rivista Tutto Digitale e la joint venture con la piattaforma internazionale Userfarm, che gestisce una rete di 120.000 videomaker in tutto il mondo. Rai e ComingSoon confermano e consolidano la loro presenza come media partner ufficiali del Vertical Movie Festival, a loro si aggiunge quest’anno Roma Today. Importantissima altresì la partnership con Radio Rock.

La serata dei vincitori, sabato 12 ottobre, verrà condotta da due personaggi d’eccezione: Mjriam Catania, attrice e doppiatrice conosciuta dal pubblico per le tante interpretazioni di successo al cinema e in televisione, (”Che ne sarà di noi” regia di Giovanni Veronesi, “Tutto l’amore del mondo” regia di Riccardo Grandi e tanti altri), e Salvatore Marino direttore artistico ideatore del Vertical, che intratterranno il pubblico presentando ospiti illustri e le opere vincitrici del Festival.

La vittoria è suddivisa per sezioni: VERTICAL IS BETTER (premio € 4000), VERTICAL WOMAN (Premio € 2000), VERTICAL SMART (Premio € 2000), VERTICAL CARE (Premio € 2000).

Al Vertical Movie Festival 2019 prenderanno parte nomi importanti come Abel Ferrara, Ferzan Ozpetek, Fabio Frizzi, Peter Greenaway, Federico Moccia, Marco Spoletini, Gianni Mammolotti, Stefano Reali, Franco Bertini, Pappi Corsicato, Andrea Roncato, Franco Oppini, Enzo Castellari.

Il Festival, ideato e diretto da Salvatore Marino, è organizzato e prodotto da Maurizio Ninfa di Interproject@ srl e Integrare@ A.C., con il sostegno di Artisti 7607 e di Roma Lazio Film Commission.