Cristina Fogazzi, in arte L’Estetista Cinica, si trasforma nella nuova Barbie 2021

Barbie si veste di innovazione e tenacia prendendo le forme di una delle più grandi imprenditrici digitali del momento, Cristina Fogazzi
0
684

Queste sono le iniziative che fanno bene al cuore e noi siamo fieri di esserne portavoce.

Chi è Cristina Fogazzi

Barbie, property di giocattoli prima al mondo, ha scelto come Role Model Barbie Italia, Cristina Fogazzi (L’Estetista Cinica). Cristina è la chiara rappresentazione di come una donna sia in grado di crearsi un’intera impresa, partendo da zero e con le sue sole forze. Tutto è iniziato da un piccolo centro estetico di Milano, “Bellavera”, nel quale lavorava; nel mentre dedicava parte del suo tempo alla cura del blog online, che nel giro di poco tempo ha spopolato fra le più giovani e non. Ha fondato la sua linea di skincare VeraLab, in vendita online e presso i suoi punti fisici; un durissimo lavoro che ha portato molti frutti, chiudendo il 2020 con un fatturato di 50.000.000 euro, niente male vero?

La carta vincente dell’Estetista Cinica è il modo in cui comunica alla sua community: un linguaggio schietto e sincero, che è diventato la sua firma. 800.000 followers su Instagram, 300K su Facebook, un canale YouTube, un Blog, un istituto di bellezza, una piattaforma di e-commerce, un flagshipstore e diversi shop reali. Insomma non le manca proprio nulla! Anzi qualcosa che le mancava c’era… trasformarsi in una Barbie vera e propria.

Il marchio di giocattoli ha scelto lei come sua rappresentante per trasmettere a tutte le bambine e ragazze la voglia di non arrendersi mai. L’obbiettivo è quello di donare alle nuove generazioni nuove fonti di ispirazioni che rappresentino la tenacia e la determinazione; in un mondo dove le donne devono lottare più duramente di qualsiasi altro.

Barbie Dream Gap Project

Nasce così il “Barbie Dream Gap project”: un progetto che punta ad un empowerment femminile.

Cristina sarà ospite di scuole elementari per rispondere a tutte le domande che le bambine e i bambini vorranno porle; insieme a Barbie porterà inoltre avanti una campagna benefica in collaborazione con BET SHE CAN, per sconfiggere ogni etichetta e stereotipo di genere.

Un marchio così conosciuto come Barbie sceglie ormai da anni di combattere false credenze che pesano sulle donne ogni giorno. È importante, come dice anche L’Estetista Cinica, studiare, prepararsi ed avere un piano chiaro di ciò che si vuole essere e fare. Con la giusta grinta si può combattere anche i giudizi peggiori, proprio come ha fatto lei.

a cura di Elisa Guazzini.