Bikini Selection: per la giornata mondiale del Bikini una selezione dei modelli sostenibili in cotone

Crochet, cotone e spugna: i bikini di tendenza sono ecofriendly!
0
191

Non solo consente di avere una migliore abbronzatura ma è anche molto sexy e più sostenibile in quanto richiede molto meno tessuto del tradizionale costume intero: il bikini è la scelta ideale per quest’estate!

Perché Bikini ?

Da dove deriva il nome “Bikini”? Nel 1946 il designer francese Jaques Heim crea il primo costume da bagno a due pezzi. Il suo nome è l’atome. Come mai? Perché nella località Bikini delle Isole Marshall gli americani stavano facendo esperimenti nucleari. Poco dopo, Louis Rèard crea una variante ancora più ridotta e lo battezza Bikini. Ma per vedere il suo vero e proprio boom dobbiamo aspettare gli anni ’60, quando diventa un vero e proprio simbolo della rivoluzione culturale dell’epoca. È proprio nei favolosi sixties che il 65% delle ragazze pare preferire il famigerato due pezzi. Nelle decadi, il bikini prende diversi tagli: culotte, brasiliana, triangolino, fascia, sgambato, a vita alta o a vita bassa. 

Il bikini in cotone è la scelta più sostenibile

“Per realizzare un bikini è necessario meno del 50% del tessuto normalmente impiegato per un costume intero. Quest’estate sono molto di tendenza bikini in cotone 100% che non contengono lycra. Se da un lato è vero che la lycra ha una migliore vestibilità, dall’altro dobbiamo tenere presente che questo tessuto ha una capacità di biodegradarsi molto scarsa, stimata tra i 50 e gli 80 anni. Inoltre, come tutti i tessuti sintetici, rilascia microplastiche durante i lavaggi” spiega Barbara Molinario, direttore di Fashion News Magazine e Presidente di Road to green 2020. 

Bikini in cotone – la nostra selezione

Bikini a triangolo “Andie” in crochet con piccole conchiglie pendenti, Zimmermann; bikini crochet con ricamo floreale, Cult Gaia; bikini con top a fascia multicolor in crochet, Alanui; bikini con culotte in crochet, Valentino; bikini a triangolo in spugna di cotone, Lisa Marie Fernandez.