Carlos Solito racconta l’Italia attraverso le sue fotografie

0
740

1 Carlos Solito in Missoni - Photo Stefano Passaro©

Di Ivano Rocco Montrone

Carlos Solito racconta l’Italia attraverso le sue fotografie

L’esposizione ‘Meravigliosa’, fino a fine ottobre, nello spazio Eataly ad EXPO MILANO

 

EXPO MILANO – Settembre si apre con una esposizione del fotografo Carlos Solito che racconta l’italia, nella biodiversità dei paesaggi, dalle Dolomiti alla Sardegna, con una selezione di ben 250  fotografie. Alla vigilia della sua mostra a New York con artisti da tutto il mondo per il progetto “One site in 17 Cities” realizzata da Berlin Collective e dopo il successo della proiezione del suo ultimo cortometraggio sul palco de La Notte della Taranta con circa 200mila spettatori, il talento narrativo del fotografo viene così confermato dall’ennesimo lavoro per Eataly e Arbatax Park Resort in occasione di Expo Milano 2015.

Il creativo pugliese intraprende, nel suo stile routard, un viaggio attraverso i paesaggi e la natura d’Italia tutta e della Sardegna. Un reportage che il fotoreporter ha realizzato in diverse stagioni per “imprigionare” i colori e le luci del Bel Paese in ogni sua forma ed espressione. Il risultato? 250 fotografie che, nel totale, “sprigionano” emozione e raccontano momenti della biodiversità paesaggistica italiana, dalle Dolomiti all’Appennino, dalle coste dei nostri mari alle campagne tra pianure e colline. 37 anni, Carlos Solito, da oltre un quindicennio gira in lungo e in largo per lo Stivale, il Mediterraneo, l’Europa e tutto il mondo raccontando storie di uomo e luoghi carichi di emozioni per importanti magazine e quotidiani nazionali.

[ScrollGallery id=1834]