Sformato di ricotta e verdure per Simona Ventura

0
978

Moreno Amantini Come ti cucino il Vip Fashion News Magazine (134)

Di Moreno Amantini

“L’isola mi ha insegnato a ripartire”

Cari amici e care amiche di Fashion News Magazine ben trovati! Anche SuperSimo ha abbandonato l’Isola dei Famosi e se ne è tornata, più raggiante e abbronzata che mai, nella sua Milano dal suo Gero’ ma soprattutto dai suoi figli. Un’eliminazione che in molti non ci aspettavamo e che ha leggermente messo in crisi anche una Simona Ventura ben diversa da quella che eravamo abituati a seguire in tv. In Honduras abbiamo conosciuto una Ventura fragile e forte al tempo stesso: fragile perché alla sconfitta della nomination, prima con Jonas Berami poi con Stefano Orfei, si è sentita tradita dal suo pubblico e ha anche messo in dubbio l’affetto dei suoi fan; forte perché, nonostante tutto, ha affrontato l’avventura con grinta e determinazione. Del resto, come lei stessa ha dichiarato “l’isola era l’unico modo per dire addio ad un programma che ho amato”. Non tutti, al suo posto, dopo aver presentato e reso celebre questo format per anni, avrebbero accettato di partecipare come concorrente trascinando con sé tutto ciò che ne consegue.

isola-dei-famosi-simona-ventura1-770x473

È quello che è accaduto proprio a Simona che, al rientro in Italia, ha dovuto fare i conti con alcune dichiarazioni imbarazzanti e, a mio modesto parere, totalmente fuori luogo, del suo ex marito, nonché padre dei suoi due figli, Stefano Bettarini. A scatenare l’ira funesta dell’ex calciatore, un’esternazione di Simona mentre guardava un video che il suo compagno Gian Gerolamo Carrano e i suoi figli le inviarono a Playa Soledad per il giorno del suo compleanno. Palesemente commossa la Ventura ringraziò il suo Gero’ per prendersi cura dei ragazzi durante la sua assenza. Apriti cielo! Bettarini prima a “Verissimo” da Silvia Toffanin poi attraverso le pagine del settimanale “Chi”, si è letteralmente scagliato contro la sua ex moglie perché, secondo quanto riportato dallo stesso, i figli erano con lui e non con il compagno della Ventura. Insomma, Simona Ventura, al suo rientro ha dovuto fare i conti con un polverone mediatico non da poco. Durante la diretta del programma se l’è cavata egregiamente redarguendo anche Alfonso Signorini per aver permesso, attraverso il suo giornale, di provocare del dolore gratuito ai suoi figli proprio quando la loro mamma era lontana e non avrebbe potuto difenderli.

simona-ventura

Tutto questo fa parte del gioco e la Ventura lo sa benissimo ma da grande donna, mamma e leonessa, ha saputo tener testa a tutto questo polverone, augurando allo stesso Bettarini di rifarsi una vita e di raggiungere quella serenità di cui lei stessa ora gode. Avrebbe potuto attaccare l’ex marito, avrebbe potuto ridicolizzarlo e ripagarlo con la stessa moneta ma ha preferito ricordare l’affetto e l’amore che in passato li ha legati e da cui sono nati due splendidi bambini che entrambi amano e per i quali farebbero di tutto. Cos’altro aggiungere? Queste sono le donne con la “D” maiuscola. Chapeau.

Fossi stato in lei avrei bacchettato un po’ di più Signorini che, durante il suo percorso da naufraga, non si è comportato benissimo: i commenti e i suoi interventi nei confronti di Simona concorrente, seppur velati, hanno, a mio modesto parere, influito molto nell’eliminazione della stessa Ventura. Io le consiglio di riguardarsi qualche registrazione. Tanto per farsi un’idea. Ca va sans dire ….
A Simona Ventura dedico la mia ricetta di questa settimana che, ancora una volta, mi è stata suggerita dalla mia amica Stella: “Sformato di ricotta e verdure”.

Sformato di ricotta e verdure FNM

Si tratta di una ricetta pratica e veloce da preparare che in questo periodo dell’anno può essere servita sia come antipasto che come secondo. Inoltre è molto bella da presentare anche per una cena finger food o a buffet. Procuratevi 500 gr di ricotta (o di mucca o di pecora), sale q.b., pepe q.b., 250 gr di verdure miste (spinaci, misticanza, bieta, verza) 2 uova intere. Sbattete la ricotta con le uova. Aggiungete sale e pepe. Lessate le verdure scelte e una volta cotte e stiepidite tagliuzzatele e mischiatele alla ricotta. Disponete tutto in una teglia da forno della forma che preferite e infornate a forno statico 180° per circa 50 minuti. Se volete presentarlo in tavola non sporzionato vi consiglio di utilizzare una teglia che abbia una forma particolare. Io ne ho usata una classica per preparazione dei budini. Servite freddo. Bon apetit!
Dal mondo dei Vip e della cucina per il momento è tutto. Ci vediamo, anzi, ci leggiamo la prossima settimana! Mi raccomando, “Occhio al Vip e … leccatevi i baffi!”