Il guardaroba si tinge di nuance vivaci e di stampe originali che donano un tocco femminile ad ogni look

New York Fashion Week SS 19: Oscar De La Renta, Naeem Khan e Alice+Olivia.
0
63

Per la primavera/estate 2018-19 il tuo armadio si tinge di tonalità accese e di stampe fuori dagli schemi come quelle proposte durante la quinta giornata della New York Fashion Week. Scopriamo le collezioni dedicate a una donna femminile e moderna, proposte da tre maison sempre al passo con le nuove tendenze: Oscar De La Renta, Naeem Khan e Alice+Olivia.

Oscar De La Renta: un viaggio all’insegna di culture diverse fra loro per un perfetto mix di stili e pattern. Il duo creativo formato dai designer Laura Kim e Fernando Garcia porta in passerella caftani, blazer di lino e gonne di seta per un look contemporaneo e glamour. Trasparenza su abiti dall’effetto vedo-non-vedo per una collezione sensuale e iper femminile. Non mancano i colori vivaci e le stampe floreali, un must immancabile per le collezioni primavera/estate. Lunghi abiti eleganti impreziositi da piume, frange e ricami dallo stile indiano e accessori chic come il foulard indossato dalla top model Gigi Hadid. 

Naeem Khan: dopo aver vestito alcune tra le più importanti e conosciute donne del mondo come Michelle Obama e Kate Middleton, il designer è divenuto noto a livello internazionale e per la nuova collezione “Spring” ha portato in passerella abiti sensuali e femminile declinati nelle tonalità accese del rosa e giallo, senza dimenticare la preziosa stampa farfalla, dedicata d una donna moderna e anticonvenzionale. “La primavera è sempre stata un’ispirazione per me, fin da quando ero giovane. Erano gli anni ’70. Di quegli anni ho ripreso l’eleganza di John Kennedy o la follia dello Studio 54,” ha commentato lo stilista.

Alice+Olivia: l’emancipazione femminile e l’importanza di coinvolgere diverse culture sono due dei principali cardini che caratterizzano il brand. Un viaggio all’insegna della scoperta di luoghi meravigliosi e suggestivi, rappresentati sotto forma di decorazioni e stampe che hanno impreziosito maxi gonne e abiti lunghi: da Parigi a Positano, da Careyes a Tokyo. Per la nuova collezione, Bendet ci porta nel “Paese delle Meraviglie” alla scoperta di giacche reversibili, foulard colorati e abiti scenografici in pizzo e decorati con perline.