Cannes 2019: il best of del red carpet!

Prendete paillettes, taffettà, tulle, diamanti e tacchi alti: è il momento del red carpet di Cannes!
0
96

Se avete avuto la fortuna di passeggiare per il lungomare di Cannes, saprete senz’altro che l’aria, nella bella cittadina della Francia del Sud, è proprio sopraffina. Non c’è da stupirsi che abbia ispirato tanti artisti, con i suoi colori intensi, il clima mite, il profumo del mare.

Come ogni anno, Cannes diventa la meta dell’elitè Hollywoodiana e non solo, che si riunisce per il prestigioso Festival del Cinema. Fra première ed eventi di gala, la rassegna ha avuto inizio il 14 Maggio e terminerà il prossimo 25 Maggio. Abbiamo condensato i look più interessanti di queste prime tre giornate nel nostro primo fashion reportage. Ritornate fra le nostre pagine per scoprire cos’altro ci attende!

Strascico teatrale? Ci pensa la top model Isabeli Fontana con una maxi gonna dal motivo floreale firmata Etro, sovrapposta ad un paio di mini shorts dello stesso tessuto. Cosa non ci convince? Il nero del top in velluto e del sandalo Roger Vivier. Una scelta dai toni più vivaci avrebbe fatto la differenza.

Per la premiere di “Rocketman”, pellicola dedicata al grande Elton John, non si può evitare di indossare qualcosa di sparkle. Fra i look più belli e sofisticati, quello di Julianne Moore in una creazione Givenchy dalla collezione Haute Couture Spring 2018. Cosa rende l’outfit eccezionale? La mantella in leggera seta rosa, sovrapposta al gown dress interamente in paillettes argentate.

Ma per il red carpet di Rocketman, l’outfit che ha fatto da protagonista è stato senza alcun dubbio quello dell’attrice indiana Deepika Padukone in un custom made Dundas. Tutto in over: enorme strascico, tanto volume, spalle importanti ed un maxi fiocco a contrasto in taffettà. Quasi invisibile (ma c’è!!), il sandalo Aquazzurra in nero che fa match con il maxi ribbon. Too much o appropriato? Del resto, a Cannes, serve un po’ di drama!

Anche quest’anno, evento super atteso è il Dior X Vogue Paris Dinner, che si è svolto lo scorso 15 Maggio. Se Bella Hadid ha indossato un outfit in stile ballerina dalla collezione Dior Spring 2019, i nostri riflettori sono puntati sulla bellezza nostrana Monica Bellucci che ha indossato un sofisticato gown dress in stile bohémienne dalla collezione Resort 2020, recentemente presentata da Dior a Marrakech. Gli accessori ci hanno fatti innamorare: una mini Saddle Bag in tessuto jacquard e la maxi cintura di pelle nera con moschettone in ottone anticato a forma di D, uno degli it-accessories della stagione.

Una ventata di freschissima e profumata primavera, tutta condensata nel look di Elle Fanning, dalla collezione Haute Couture Spring 2019 di Valentino. L’outfit è stato indossato durante la première di “Les Miserables”. Il delicato motivo floreale dall’allure retrò è reso spettacolare dai volumi, dalla manica a farfalla, nonché dalla profonda scollatura.

Tuttavia, durante la première, la scena le è stata rubata dall’ex angelo di Victoria’s Secret, Alessandra Ambrosio, che ha fatto sussultare fans e fotografi con il suo spacco vertiginoso. Il fisico praticamente perfetto della modella brasiliana è stato avvolto da una creazione di Julien MacDonald che lascia davvero poco all’immaginazione. Uno stile un po’ da dea greca, con scollatura incrociata e strascico in seta svolazzante. A dare slancio alla figura, il sandalo “Ellie” di Giuseppe Zanotti. Questo è stato senza alcun dubbio, il momento più “hot” finora visto a Cannes.

Con l’outfit di Selena Gomez c’è, invece, qualche problemino. Anzi, qualche problema enorme e gigantesco. Siamo davvero increduli: come può questo ensamble essere firmato Louis Vuitton? Anzitutto ci sembra un po’ troppo “casual” per Cannes. Ok alle scelte più giovani ed alla moda, ma il gown dress a Cannes è d’obbligo! Ma andiamo a vedere cosa davvero non funziona: la gonna è troppo stretta sia sulla vita che sui fianchi. Il tessuto, infatti, non scende morbido e non accompagna con grazia la silhouette. Abbiamo cercato diverse foto, ed abbiamo notato come questo si sia increspato proprio sul fianco, mescolandosi alla plissettatura laterale (ma noi abbiamo l’occhio attento). Il pannello trapuntato è davvero cheap e le increspature del tessuto sulla gonna fanno sembrare l’abito davvero poco costoso. Il top lingerie è troppo casual, troppo provocante e non nel “modo giusto”. Insomma, un vero flop. Ci piacciono molto, però, i gioielli Bvlgari scelti per l’occasione, così come il make up in classico stile Hollywood. Che peccato Selena!