#bimbieforchette – Ricette da fare in casa con i bimbi: il lievito madre

La rubrica del direttore di FNM, Barbara Molinario, che a casa con la figlia Cecilia, ci propone ogni giorno una nuova ricetta da realizzare con i propri familiari #iorestoacasa
0
9624

Quanti di voi, in questi giorni, non riescono proprio a trovare del lievito al supermercato? È impossibile da trovare, praticamente ovunque!

Per questo motivo, il nostro direttore, Barbara Molinario, lo ha sperimentato per voi. Siete pronti a realizzare il vostro lievito madre in casa? Seguite tutti i passaggi della ricetta #bimbieforchette!

La ricetta del lievito madre

Ingredienti:

100 gr di farina 0 o Manitoba

50 ml di acqua

1 cucchiaino di miele biologico

Procendimento:

Quello del lievito madre è un procedimento piuttosto lungo, che richiede molta pazienza. Per prepararlo in casa, si inizia impastando la farina 0, o Manitoba, con 50 ml di acqua a temperatura ambiente ed un cucchiaino di miele biologico. Ottenuta una pallina liscia ed omogenea, questa va posta dentro un barattolo, preferibilmente di vetro, meglio se stretto e lungo per favorirne la lievitazione. Il tappo andrà forato, per permettere l’ingresso all’aria. Lasciar riposare l’impasto a temperatura ambiente per 48 ore, lontano da fonti di calore e lontano da aria fredda, in un luogo asciutto e fresco. Trascorse le prime 48 ore, si procede con il primo rinfresco: prelevare la pallina, rimuovere la parte secca se si è creata sulla superficie, e impastarlo con la stessa quantità di farina e la metà del peso di acqua. Questa regola vale per ogni rinfresco. Quindi, se il vostro panetto pesa 100 gr., va rinfrescato con 100 gr di farina e 50 g di acqua. Una volta impastato nuovamente il lievito, rimetterlo nel barattolo. In totale, vanno fatti tre rinfreschi, sempre a distanza di 48 ore. Dopo i primi tre rinfreschi, la procedura va ripetuta ogni 24 ore, per dieci giorni, ma nel frattempo, con la pasta che toglierete ogni giorno, provate a farla lievitare al caldo aggiungendo sempre acqua e farina come indicato, per provare se funziona. Il lievito madre sarà pronto per essere utilizzato quando il suo volume risulterà triplicato dopo quattro ore dal rinfresco. Una volta maturo, si conserva in frigo in un barattolo di vetro con fori sul tappo. Per mantenerlo vivo, va rinfrescato con regolarità ogni quattro cinque giorni al massimo… ma chi fa il pane in casa lo utilizza quasi ogni giorno. Segui la ricetta #bimbieforchette per preparare la tua pagnotta fatta in casa!

#bimbieforchette

La nuova rubrica di Fashion News Magazine, #bimbieforchette , è stata ideata dal nostro direttore Barbara Molinario. A seguito della decisione di rendere tutta l’Italia zona rossa, abbiamo deciso di diffondere queste video ricette per dare uno spunto a genitori e bimbi che restano a casa da scuola e lavoro. Un’idea per divertirsi insieme e superare nel modo più creativo e divertente an0che un periodo difficile come questo. Il nostro direttore, in compagnia della figlia Cecilia, ci proporranno ogni giorno una diversa ricetta e qualche spunto di conversazione.

Il lato positivo:

Vogliamo concentrarci su ciò che di buono possiamo prendere da questa situazione drammatica e quasi “cinematografica” che stiamo, purtroppo, vivendo. Il lato positvo: passeremo più tempo con i nostri cari, ci dedicheremo a tutte quelle cose che non abbiamo il tempo di fare (come cucina, lettura, ascolto di buona musica, fai da te, pittura, artigianato, scrittura e tutte le attività creative che si possono fare in casa), ridurremo l’inquinamento atmosferico, rallenteremo con i ritmi frenetici della vita quotidiana e daremo un freno alle spese superflue della società del consumismo.

E chissà che questo non ci porti ad un’Italia più consapevole. Chissà che questo periodo nero non ci faccia poi riscoprire il valore di tutto ciò che ci è sempre sembrato scontato.

Scopri tutte le ricette di #bimbieforchette clicca qui!