La sartoria Dolce&Gabbana

Milano Fashion Week.
0
308

Nome: Dolce&Gabbana

Stagione: FW 18/19

Mood: 

dopo «King’s angels» e «Unexpected show», la Sartoria Dolce&Gabbana ha sfilato a La Rinascente di Milano, per presentare la collezione F/W 2018-19. Completi eleganti si contrappongono a mise eccentriche arricchite di coccarde preziose, paillettes e pois. Non manca il nightwear, indossato con nonchalance anche di giorno, accompagnato da splendide babbucce in broccato. E poi la felpa, sul pantalone elegante, si mostra in netto contrasto con i modelli demodè tornati alla ribalta sulle passerelle di Dolce&Gabbana.

Detail: 

i ricami floreali sulla camicia giocano con i volant, ricreando uno stile vittoriano che si modernizza. La coccarda in stoffa, quasi fosse un distintivo, si ripresenta su molti capi della collezione e rende subito riconoscibile il marchio Dolce&Gabbana. Ad essere ben visibili sono anche i contrasti: pois bianchi e neri si contrappongono alla geometria dei maxi quadrati e si posano sulla vestaglia, capo che diventa un must in questo defilè. Nulla è dimenticato, nemmeno le righe sui pantaloni, perfettamente in armonia con la scarpa di lusso. E ancora le paillettes, luccichii su completi distinti rendono l’elegante mai banale!

Must:

il nightwear di lusso, portato anche di giorno, in tessuti pregiatissimi come la seta. La vestaglia si indossa con camicia e papillon. Le scarpe? sneakers, ovvio! È uno stile che si reinventa e che vede l’uomo comodo ma sempre con classe. Ecco che va in scena l’estrema eleganza dell’epoca vittoriana, ora rinnovata nella sovrapposizione delle forme e dei tessuti.

Accessories: 

orologio da taschino, guanto in pelle, cappello cilindrico. L’uomo di Dolce&Gabbana sceglie il buon gusto ma non si lascia intimidire da eccentriche icone portate al collo. Le borse hanno linee morbide e pulite e si portano rigorosamente a mano. Anche gli occhiali hanno la loro scena, con la montatura nera e le lenti trasparenti diventano di gran tendenza!