Marcelo Burlon County of Milan FW 18/19

Milano Fashion Week.
0
713

Nome: Marcelo Burlon County of Milan 

Stagione: FW 18/19

Mood:

abiti come fonte di aggregazione, non importa se si sta parlando si band, di una gang, o di famiglia…le passioni da sempre accomunano chi le ha. Quella che sfila, nella nuova collezione firmata Marcelo Burlon,  è una vera e propria famiglia, dove i legami di sangue lasciano il posto a qualcosa di più intimo e profondo come l’amore per la musica, lo sport e, anche per la BMX, come dimostrato dall’esibizione dal vivo nel bel mezzo della passerella di Viki Gómez. “Sono partito da una delle mie passioni nate quando ero piccolo, le Bmx. Poi abbiamo aggiunto le emozioni dei film horror di culto degli anni 80 e 90 e dato spazio a una selezione di tarocchi nuovi e futuristici. Il tutto reso speciale dal sentimento dell’amore“, dice Burlon

Details: 

in passerella, sfilano capi e accessori dall’allure street, impreziositi da nuove silhouette. Bomber, felpe, cappellini e T-shirt, arricchiti da patch, celebrano le collaborazioni con Nba-National basketball association e MLB-Major league baseball. Lunghi piumini, tute attillate, maxi felpe e gonne lunghe interrotte da ampi spacchi. in un mix di tessuti tra cui: denim, cotone, raso, nylon, lycra, suede, shearling, duvet. 

Must:

maxi felpe nere e rosse con cappuccio e tasca sul davanti, con stampe e grafiche tipiche del brand. A questo proposito è proprio lo stilista a parlare dicendo: “Le persone che indossano i miei vestiti vogliono appartenere al mio mondo, per questo le mie stampe sono così riconoscibili.

Accessories:

calzini in spugna di media lunghezza con il logo del brand. Inoltre, ai piedi un altro co-branding, i nuovi scarponcini iconici realizzati a quattro mani con Timberland e declinati per l’occasione in nuances sfumate dal nero al rosso e dal nero al bianco. Cappellini in lana con logo in contrasto e cappelli da baseball.