Stella McCartney Autunno-Inverno 2021-22: sostenibilità e vivace energia

La designer britannica disegna capi che riflettono la voglia di vestirsi con eleganza senza prendersi sul serio.
0
544

Una collezione frizzante, vivace, lussuosa, green, è quella presentata da Stella McCartney per l’Autunno-Inverno 2021-22. Il brand nato nel 2001 prosegue il suo impegno nella realizzazione di capi di moda sostenibili, progetto che porta avanti dal 2008. Tra i primi a seguire regole etiche nel mondo del fashion, Stella McCartney rappresenta infatti un valido esempio di rispetto per l’ambiente. La nuova collezione è composta per il 77% da materiali sostenibili, con l’utilizzo di lana proveniente da allevamenti selezionati per il loro adeguamento alle normative in materia di benessere animale e pratiche agricole rigenerative.

Stella McCartney Autunno-Inverno 2021-22

Il desiderio di vestirsi bene

Gli abiti della collezione Autunno-Inverno 2021-22 di Stella McCartney riflettono la voglia di vestirsi bene per uscire. L’ispirazione deriva da “D is for Desire” del “A to Z Manifesto”, un testo che la designer inglese ha redatto con alcuni artisti per comunicare i valori in cui crede e che applica al suo lavoro. Glamour, stravaganza e lusso dialogano tra loro con energia in una collezione che esprime il desiderio di vestirsi con eleganza ma senza prendersi sul serio. In questa evasione di fantasia emergono gli accostamenti inaspettati e il gioco dei volumi tra la maglieria che aderisce al corpo e i pantaloni scampanati al fondo. Tra i capispalla notiamo i bomber MA1 cropped e oversize realizzati in setoso nylon rigenerato e in ECONYL®. I giacconi risultano morbidi in Alter Mat vegano, mentre i cappotti eleganti hanno la forma ad uovo.

Stella McCartney Autunno-Inverno 2021-22

Vivace energia di colori e novità tra gli accessori

Per l’Autunno-Inverno 2021-22 Stella McCartney ha pensato a colori che esprimono grande vivacità ed energia e si coordinano così con l’eccentricità degli abiti. Accanto ai toni neutri classici, troviamo il giallo, il viola intenso, il verde acceso, le varie sfumature di blu, il rosso, il fucsia. Novità in fatto di accessori sono gli stivali lunghi fin sopra il ginocchio, chiamati Groove, con la punta a becco d’anatra e un tacco quadrato ricavato da tappi in ABS riciclati. Anche gli stivali Chelsea sono a becco d’anatra, e hanno una suola biodegradabile priva di solventi.