Torta anti-spreco di pane raffermo e mele

0
48

Una ricetta tradizionale, re-interpretata in chiave sostenibile. Mele e pane raffermo fanno da protagonisti in questo dolce dal sapore casalingo, soffice e goloso. Un modo creativo e dolcissimo per utilizzare il pane avanzato ed indurito… perchè a noi non piace buttar via niente!

Ingredienti:

2 mele

200 gr di pane raffermo

300 ml di latte

80 gr di mandorle pelate

2 uova

1 bustina di lievito per dolci

La scorza di un limone bio

Preparazione:

Tagliate il pane a cubetti e lasciatelo ammorbidire in una ciotola per circa venti minuti. Una volta ammorbidito, strizzatelo e frullatelo in un mixer. A parte, tritate le mandorle. In una terrina capiente, montate insieme le uova e lo zucchero fino ad ottenere una crema dalla consistenza fluffy. Incorporate le mandorle, il pane frullato, la scorza del limone, la farina setacciata ed il lievito. Amalgamate con delicatezza, in modo da non far smontare le uova. Tagliate le mele a cubetti edunitele al composto. Versate tutto in una teglia precedentemente imburrata e infarinata. La torta va cotta in forno ventilato a 180° per circa 45 minuti. Non dimenticate la prova con lo stuzzicadenti! Lasciate raffreddare e spolverate con zucchero a velo prima di servire.

Elettra Nicotra