London Fashion Week Giugno 2021. More is less ma ancora Non ci Siamo

Scopriamo la London Fashion Week Giugno 2021 tradizionalmente dedicata alla Moda Uomo e il meglio di questa edizione digitale.
0
201

La London Fashion Week Giugno 2021 è passata quasi inosservata. I tre giorni riservati alla moda uomo – dal 12 al 14 giugno – sono ritornati interamente in digitale. Un bel passo indietro rispetto all’edizione di febbraio e del settembre 2020. Una nota positiva c’è: il calendario è stato molto meno fitto del solito ed i contenuti di migliore qualità. Purtroppo sono spiccate solo due stiliste: Bethany Williams e Ahluwalia. Lo so. Ultimamente stiamo parlando solo di loro. Questo però a riprova che i loro brand, stagione dopo stagione, continuano ad essere i più interessanti e rilevanti del fashion system britannico. 

Ambedue sono accomunate dall’aver vinto due prestigiosi premi negli ultimi sei mesi. Bethany Williams si è accaparrata il BFC Vogue Designer Fashion Found 2021 un mese fa. Ahluwalia, invece, ha vinto i Fashion Awards 2020 lo scorso dicembre nella categoria ‘People’ per l’inclusività e la diversità dell’azienda. Ma non è tutto. Ambedue hanno spiccato alla London Fashion Week Giugno 2021 per la qualità delle collezioni ma sopratutto per due video che accompagnano le rispettive collezioni. Passati sono i tempi dei primi fashion film/video lookbook astratti, astrusi e visualmente brutti. Vediamoli a seguire assieme ad una breve descrizione degli outfit.

BETHANY WILLIAMS SS’21

La collezione SS’21 di Bethany Williams si ispira ai costumi d’archivio del Museo dell’Infanzia di Londra, attualmente chiuso per ristrutturazione. 

Le silhouette, che comprendono per la prima volta anche capi sartoriali, oltre che la maglieria per cui la William è acclamata. Il museo fa anche da ispirazione per il video ‘Our Stories’ che a loro volta sono il frutto della collaborazione con l’associazione di beneficienza Magpie Project.

Questa organizzazione infatti si prende cura di donne e bambini senza fissa dimora. La lana maglieria e la lana provengono da scarti di produzione e lavorate da una cooperativa sociale dell’East London.

AHLUWALIA SS’22

Per la stagione SS’22 della London Fashion Week Giugno 2021 Ahluwalia continua il percorso iniziato a febbraio su cosa influenza e definisce l’identità di ognuno di noi.

Il suggestivo video ‘Parts of Me’ è una riflessione sull’importanza dei capelli afro e del loro styling parte dell’identità della designer stessa di origini Nigeriane e Indiane. Debutta per la prima volta anche la moda donna che mixa silhouette sportive, sexy e sartoriali accanto alla moda uomo da cui Ahluwalia è partita.

Le stampe sono state sviluppate in collaborazione con il designer Dennis Mcinnes di origine nigeriane anche lui. I ricami e le stampe si rifanno alle acconciature afro-americane e all’importanza che hanno nell’affermare la propria identità.

Speriamo che le prossime edizioni della moda uomo siano più corpose e di qualità o bisognerà, forse, metter in soffitta la distinzione tra moda uomo e donna e farle sfilare nello stesso calendario come da qualche anno a questa parte.