Milano Fashion Week: a spasso per la City, alla scoperta delle nuove collezioni

0
548

Milano Fashion Week si è da poco conclusa. Oltre alle sfilate, però, molteplici sono state le presentazioni in giro per la capitale della moda. Non volete perdervi le novità per la prossima stagione? Continuate a leggere!

I preziosi

Rosantica celebra il mondo della montagna e in particolare quello dell’aprés-ski. Dopo un periodo di privazione, il brand inneggia al ritorno sulle piste con grande senso di libertà e svago. Piccoli tesori preziosi, borse con paillettes, eco pelliccia e crochet in lana con applicazioni in strass simbolo di  una femminilità aggraziata ed elegante. Tonalità vibranti e sature, come il giallo, il granato, l’ottanio e il senape, ma anche il nero e il bianco. Tra le novità, una borsa Limited Edition che rappresenta una fedele riproduzione di una funivia vintage realizzata interamente a mano con oltre 3.500 cristalli. 

Rosantica

 

Per la stagione Autunno/Inverno 2022, Giuseppe Zanotti invita le donne a divertirsi, a svelare il loro lato più audace e usare la moda come strumento di indipendenza. Tra le tantissime proposte, gli stivali con tacco Amaia Chain e il modello GZ Gala Caleido, sono le mostre preferite. Le prime in montone a pelo lungo per un divertente effetto yeti, mentre le seconde decorate da un pattern di micro cristalli degradè che rendono glam la vita di tutti i giorni, very cool!

Il modella Amaia Chain e GZ Gala Caleido

Collini Milano presenta una tribù di supereroi che viaggiano nel tempo, raccogliendo potenti elementi di abbigliamento e ornamento per le loro uniformi iconiche. Sensualità, curiosità, trasformazione e sopravvivenza sono le parole chiave della collezione, mentre i colori sono saturi. Tute aderenti e body glitterati, maxi abiti con strascichi di frange e guanti incorporati o giacche dalle spalle over sulla pelle nuda. Infine, ART ON ME, la prima di una serie di collaborazioni con giovani artisti dedicate all’artigianato italiano. In questo caso l’artista Francesco La Rosa crea, attraverso la scultura di immagini iconiche del ricco patrimonio italiano, capolavori indossabili come stivaletti, borse e giacche da moto, utilizzando la pelle come mezzo.

L’artista Francesco La Rosa per Collini Milano

Pasquale Bruni prosegue la sua vocazione di unire l’eccellenza della tradizione orafa italiana con un design contemporaneo e innovativo. La Luna è protagonista delle nuove creazioni, astro legato alla sfera femminile, fonte d’ispirazione e simbolo del fluire delle maree. Nasce quest’anno l’edizione speciale della collezione Petit Joli, con uno sguardo puntato alla preziosa pietra di lapislazzuli ricoperta dal cristallo di rocca che dà vita ad un colore blu intenso con sfumature dorate. Un’estensione più alta e complessa di Petit Joli viene proposta in Joli Bouquet Lunaire con l’adularia, l’iconica pietra di luna bianca e silver presente in natura e abbinata ora all’onice, la pietra nera per eccellenza. La collezione Ton Joli, una delle iconiche della Maison, si amplia introducendo nuove referenze, una piccola nuova capsule come estensione della linea realizzata con l’Agata verde e il blu lapislazzuli con cristallo di rocca, impreziositi da dettagli di diamanti bianchi e champagne. L’altra novità è definita Ton Jolie Blue Moon Special Edition 2022 e si compone di orecchini, sautoir, anello, bracciali in oro rosa e doppietta di lapislazzuli blu e agata bianca con diamanti bianchi. Per concludere, Giardini Segreti, la collezione più iconica di Pasquale Bruni, si allarga aggiungendo delle nuove referenze preziose in cui i simboli di foglia e fiore si tratteggiano come DNA della Maison. Novità di collezione è l’ear cuff: un dolce abbraccio che avvolge l’orecchio attraverso una luna in oro rosa, un fiore e un petalo impreziositi da diamanti bianchi e champagne che si delineano su linee sinuose. 

Collezione Giardini Segreti

Maria Ciani